Seguici su

Calciomercato

Calciomercato: le principali trattative e ufficialità di oggi 31 gennaio

Matteo-Politano-Sassuolo

Zero colpi per Napoli e Inter che non arrivano a Politano e Pastore, mentre la Roma prende Silva e cede Moreno. Scambio Babacar-Falcinelli tra Fiorentina e Sassuolo. Orsolini al Bologna

Dopo le tante, anzi tantissime trattative e ufficialità di oggi, arriva quella più importante: il calciomercato di riparazione è ufficialmente terminato.
Tanti colpi per le squadre di Serie A, ma anche tanti arrivi mancati, il più importante sicuramente quello di Politano al Napoli: dopo il no di Verdi, il Napoli non riesce ad acquistare neanche il giocatore del Sassuolo. I partenopei erano arrivati ad offrire 29 milioni di euro, ma i neroverdi hanno rifiutato. Trattativa saltata anche per Pastore, che rimane al PSG e deve rinunciare, almeno per ora, al ritorno in Italia: l’Inter non è riuscita a trovare l’accordo col club francese. Nerazzurri però che dopo 7 anni salutano Nagatomo, che vola al Galatasaray; rimane invece Brozovic, corteggiato dal Siviglia di Montella.
Dopo aver ceduto Emerson Palmieri al Chelsea, la Roma lo rimpiazza con Jonathan Silva che arriva dallo Sporting. I giallorossi cedono anche Moreno alla Real Sociedad, riprendendo Capradossi dal Bari; Bruno Peres rimane nella Capitale. Niente da fare, invece, per il colpo Blind, che rimane al Manchester United.
Importante operazione di mercato tra Sassuolo e Fiorentina: Babacar passa ai neroverdi, mentre Falcinelli alla Viola. La Fiorentina cede anche Sanchez: il colombiano vola in Spagna, all’Espanyol.
La Juventus cede definitivamente il giovane Lirola al Sassuolo e richiama Mattiello, che va all’Atalanta e Orsolini, che passa al Bologna. Rossoblu che cedono in prestito Okwonkwo al Brescia. Cessioni importanti anche in casa Verona: Bessa passa al Genoa, Pazzini va al Levante, Cherubin all’Ascoli, ma arriva Aarons dal Newcastle. La Sampdoria lascia andare Puggioni al Benevento: percorso inverso per Belec che farà da secondo a Viviano. Benevento che acquista Tosca dal Betis Siviglia e cede Di Chiara al Carpi. Il Torino non riesce ad acquistare Donsah e cede Boyé al Celta Vigo. Il Chievo acquista Giaccherini dal Napoli e cede Garritano al Carpi: torna Hiljemark al Genoa che acquista anche El Yamiq. Il Cagliari riporta Han in Sardegna e prende Caligara dalla Juventus. Simic dalla Samp alla Spal, Scamacca dal Sassuolo alla Cremonese, Tanasijevic al Chievo dal RAD Belgrado. Infine, colpo del Crotone che prende in prestito Diaby dal PSG.

Calcio estero

Il colpo di giornata lo mette a segno l’Arsenal che acquista Aubameyang dal Borussia Dortmund. Il triangolo è servito coi gialloneri che sostituiscono il gabonese con Batshuayi del Chelsea, dove arriva Giroud proprio dai Gunners. Sempre rimanendo in Inghilterra, Mata ha rinnovato il proprio contratto con il Manchester United, mentre il Tottenham si assicura Lucas Moura dal PSG. Il Siviglia di Montella, dopo aver soffiato Layun alla Roma, prende anche Sandro Ramirez dall’Everton; Augusto Fernandez lascia l’Atletico Madrid per volare in Cina: ha firmato col Beijing Renhe. L’ex romanista Grenier passa dal Lione al Guingamp e il Saint-Etienne riporta Debuchy in Francia dall’Arsenal. Coi Gunners torna ad allenarsi l’ex Alex Song, che ha rescisso col Rubin Kazan: dai russi se ne va anche l’ex Genoa Lestienne, che passa al Malaga.

Consulta anche:

Il tabellone del calciomercato delle 20 squadre di Serie A

Fonte foto: www.sassuolocalcio.it

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato