Seguici su

Calciomercato

Calciomercato: le principali trattative e ufficialità di oggi 22 gennaio

rafinha-barcellona

Rafinha è un nuovo giocatore dell’Inter, mentre Dzeko ed Emerson sono vicinissimi al Chelsea. Ufficiale lo scambio Sanchez-Mkhitaryan, mentre per Lemos al Sassuolo, manca solo la firma

In Serie A, il colpo più importante di giornata lo mette a segno l’Inter: Rafinha è ufficialmente un nuovo giocatore nerazzurro. Il brasiliano arriva dal Barcellona in prestito con diritto di riscatto. La Roma è vicinissima alla cessione di Emerson e Dzeko al Chelsea: i Blues avrebbero già l’ok del giocatore brasiliano e anche Dzeko dopo aver titubato leggermente nel pomeriggio, avrebbe dato il suo assenso al trasferimento. Con le cessioni dei due giocatori, la Roma incasserebbe circa 50 milioni più 10 legati ai bonus.
Il Sassuolo si rinforza in difesa con un grande colpo: mancherebbe solo l’ufficialità per Mauricio Lemos del Las Palmas. L’uruguayano è atterrato in serata a Milano: “Sono felice, forza Sassuolo“; queste le sue prime parole al suo arrivo in Italia. Intanto gli agenti di due grandi protagonisti della giornata di ieri come Milinkovic-Savic e Alisson hanno parlato dei loro assistiti: il serbo sicuramente rimane alla Lazio, mentre si dubita sul futuro del brasiliano, che ha molto mercato all’estero. Il Napoli starebbe valutando l’ingaggio di Grimaldo del Benfica, ma la sua valutazione è troppo alta. Il Cagliari ha ufficializzato oggi l’acquisto di due giocatori: Ceter dal Deportes Quindio e Lykogiannis dallo Sturm Graz. Il Torino lavora per prelevare Donsah dal Bologna, ma occhio all’inserimento del Genoa: i rossoblu starebbero pensando ad uno scambio con Laxalt; Genoa che starebbe valutando l’acquisto di Skorupski dalla Roma per giugno. L’Udinese sta valutando uno scambio col Pescara: protagonisti Ingelsson che andrebbe in B a farsi le ossa e l’accoppiata Coulibaly-Zampano arriverebbe in Friuli; i due giocatori sono fortemente voluti da Oddo, che li ha già allenati lo scorso anno proprio a Pescara.

Calcio estero

Trasferimento bomba in Inghilterra, anche se era già nell’aria: Sanchez firma col Manchester United, Mkhitaryan passa all’Arsenal. E a proposito di Arsenal, un ex Gunner cambia ufficialmente maglia: Robin Van Persie torna al Feyenoord, club che lo ha lanciato nel grande calcio. Sempre in Premier League, da sottolineare il prolungamento di contratto di De Bruyne col Manchester City; la squadra di Guardiola sarebbe vicino all’acquisto di Fred dallo Shakhtar Donetsk, prossima avversaria di Champions della Roma L’ex Athletic Bilbao, Eneko Boveda, firma col Deportivo La Coruna, mentre il Porto preleva in prestito il giovane Paulinho dal Portimonense. L’ex Milan, Flamini, dopo un periodo da svincolato è pronto a tornare in campo: vicina la firma col Getafe.

Fonte foto: fcbarcelona.com

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato