Seguici su

Calciomercato

Juventus, London eyes su Rugani: il difensore non si muove a gennaio

Alcune squadre della capitale inglese disposte a follie per l’italiano, ma se ne riparlerà a luglio. E attenzione a Sarri

Daniele Rugani sta forse vivendo il suo periodo più difficile da quando è alla Juventus. Se negli anni passati era lecito aspettare dietro ai tre mostri sacri Bonucci, Barzagli e Chiellini, adesso la situazione è totalmente diversa: partito il viterbese, e con i due veterani a fine ciclo, sembrava pronta la sua esplosione. E invece, dopo un paio di sue prestazione balbettanti, è arrivata la definitiva consacrazione di Benatia. Il centrale marocchino è diventato il sostituto tecnico e caratteriale di Bonucci ed è diventato inamovibile in coppia con Giorgione.
E se Barzagli può accettare la panchina di buon grado, vista l’età ormai avanzata, lo stesso non si può dire di Rugani che è nel fior fiore della sua carriera calcistica. Non ci sarebbe da sorprendersi se dovesse chiedere la cessione, visto e considerato che l’anno prossimo arriverà anche Caldara (per il quale sono stati investiti 20 milioni). E su di lui, come rilancia anche oggi La Gazzetta dello Sport, è forte l’interesse di varie squadre inglesi a cominciare da alcune squadre di Londra come Chelsea e Arsenal, con quest’ultima che sarebbe pronta ad un’offerta vicino ai 40 milioni di euro. Ma di tutto questo se ne riparlerà a giugno: la dirigenza infatti è stata chiara e ha dichiarato che non ci saranno grandi cessioni in questa sessione invernale di mercato.
Ma occhio anche alla bomba: si sa che Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, stravede per il ragazzo che lui stesso ha lanciato ai tempi dell’Empoli. Questa estate, poi, sarà sul punto di partire Raul Albiol, che ormai giunto ai 33 anni vorrebbe tornare in quel Valencia che lo ha svezzato e lanciato tra i grandi. Se così fosse, il Napoli si fionderebbe sul difensore bianconero. E non sarebbe la prima volta: l’assalto dell’anno scorso fu respinto dalla Juventus, con Allegri che puntava su di lui e il ragazzo pronto a conquistare il posto. Ma come detto, adesso la situazione è completamente diversa.

?Pillola di Fanta

Rendimento ben al di sotto delle aspettative per Daniele Rugani. Per lui in questa Serie A soltanto 10 presenze in campionato, per quella che doveva essere la stagione della sua consacrazione. La sua fantamedia è del 6.5, alzata dal gol più assist contro l’Udinese, ma non gioca un minuto da Sampdoria-Juventus 3-2 (da lì in poi i bianconeri non hanno praticamente subito più nulla). La sensazione da più parti è che, forse, il ragazzo sia stato in queste anni un po’ sopravvalutato. Riuscirà a smentire queste ipotesi. IN CERCA DI RISCATTO
 
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato