Seguici su

Altre Competizioni

Juventus, senti l'agente di Pjaca: "Il prestito idea sua. Non accetterà più una stagione così"

A pochi giorni dal passaggio di Marko Pjaca dalla Juventus allo Schalke 04, sono arrivate le parole del suo agente Marko Naletilic

Dopo il rientro dal grave infortunio al ginocchio e il reintegro graduale con la Primavera della Juventus, Marko Proprio del prestito e del futuro del talento croato ha parlato il suo agente, Marko Naletilic, nel corso di un'intervista rilasciata a IlBianconero.com. Si parte dalla decisione di lasciare i bianconeri: “Il ragazzo ha capito dopo la partita con il Bologna, dove non ha giocato nemmeno un minuto, che avrebbe avuto poco spazio a sua disposizione e per conquistarsi il Mondiale ha deciso di andare in prestito. Così abbiamo deciso di chiedere alla Juventus se ci fosse questa possibilità, è stata un’idea del calciatore e non della società. Marotta e Paratici, dopo averci ascoltato, hanno accettato questa scelta e hanno insistito per fare un prestito senza riscatto“.
Per il croato si sono fatte avanti diverse squadre, anche italiane, ma lo Schalke ha anticipato tutti: “Il nostro problema era quello di scegliere una società che permettesse a Marko di giocare, era inutile andar via per far nuovamente panchina. Sono state tante squadre che hanno dimostrato interesse verso di lui. C’erano tanti club in Germania tra cui il Wolfsburg. Siamo stati onorati del loro interessamento, ma sono arrivati troppo tardi. Lo Schalke attraverso l’allenatore Domenico Tedesco e il direttore sportivo Christian Heidel, ha mostrato fiducia verso Pjaca e lo ha convinto ad accettare la loro offerta. Il calcio tedesco è meglio di quello italiano perché c’è meno tattica e le difese sono molto più aperte. Abbiamo avuto richieste anche dall’Italia, ma ha preferito andare in Germania perché non voleva indossare un’altra maglia diversa da quella della Juventus“.
Le con i tedeschi hanno fatto allarmare i tifosi della Juventus, ma l'agente rassicura tutti: “Pjaca è un giocatore della Juventus che è andato in prestito secco allo Schalke. A livello mentale è più forte di prima perché si è allenato con grandi giocatori e con un allenatore molto preparato come Allegri. Il suo obiettivo è quello di trovare la continuità per la prossima Coppa del Mondo e quello di aiutare il suo nuovo club a raggiungere la Champions League. La sua idea è quella di tornare da protagonista nella Juventus, perché se fisicamente starà bene non accetterà più una stagione così“.

? Pillola di Fanta

Al rientro dall'infortunio Marko Pjaca ha avuto occasione di giocare solamente con la Primavera della Juventus. Nelle quattro presenze totalizzate con la Primavera bianconera ha anche trovato due gol e tre assist. Poi il passaggio allo Schalke 04, dove all'esordio ha già trovato il primo gol in amichevole, a quattro minuti dall'ingresso in campo. RECUPERO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Altre Competizioni