Seguici su

Serie A

Napoli-Bologna, Donadoni: "Non saremo delle comparse, i tifosi azzurri devono capire Verdi"

Donadoni-Bologna-partita

Il tecnico del Bologna presenta la sfida con la capolista. E su Verdi ricorda ai tifosi azzurri – non citandolo espressamente – Gonzalo Higuain

Consueta conferenza stampa della vigilia per Roberto Donadoni. Il tecnico del Bologna ha presentato la sfida di domani, che vedrà i rossoblu andare al San Paolo contro la capolista Napoli. Non manca anche una frecciatina ai tifosi azzurri per il caso Verdi, ricordando probabilmente le polemiche dei sostenitori campani verso Gonzalo Higuain. 
Sulla partita: “Non saremo delle comparse, proveremo a fare la nostra partita per portare a casa punti importanti. Il Napoli è fatto da grandi campioni, bisogna stare attenti a tutti. Ci sarà da soffrire, ma dovremo soffrire di squadra, tutti insieme. Dovremo impedire al Napoli di affrontarci in uno contro uno negli spazi larghi, non dobbiamo concedergli le migliori armi che hanno”.
Sulla formazione che verrà schierata domani: “Pulgar è recuperato, Gonzalez ha un problema, dagli esami non c’è niente, ma non sta bene. Torodisis lo valuteremo questa mattina mentre Keita è recuperato. Dzemaili sta crescendo, deve velocizzare i movimenti con la palla, mi aspetto miglioramenti da lui”
Su Verdi: “I napoletani si dispiacciono quando un loro beniamino va a giocare da un’altra parte, allora dovrebbero capire che anche un nostro giocatore possa desiderare di restare qui. Simone ora deve dimenticare il mercato e guardare solo davanti a sé se vuole crescere”

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A