Seguici su

News

Rassegna stampa di martedì 30 gennaio 2018

juventus agente buffon doto natura pallone d'oro

Molti i temi sui principali quotidiani sportivi odierni: dal ritorno in campo di Buffon stasera contro l’Atalanta alla prova tv sul gol di Cutrone, dalla fumata nera nell’assemblea elettiva al giallo social di Icardi

Diversi gli argomenti della rassegna stampa di oggi martedì 30 gennaio 2018: toccate tutte le big del nostro campionato. Stasera la Juventus gioca la semifinale d’andata di Coppa Italia contro l’Atalanta, e Buffon torna in campo a 40 anni. Richiesta prova tv per il gol di Cutrone, che ha portato avanti il Milan con la mano nella sfida contro la Lazio. La Roma si gode Dzeko – il bosniaco ha rifiutato il Chelsea – ma lascia andare Emerson Palmieri. È invece giallo su Mauro Icardi: il capitano dell’Inter ha infatti postato messaggi d’addio sul suo profilo Instagram. Infine, fumata nera nell’elezione del nuovo presidente federale: il presidente del Coni Malagò potrebbe diventare commissario.

Prima pagina Gazzetta dello Sport – Tema principale dedicato all’argomento più delicato della giornata di ieri. L’assemblea elettiva non ha prodotto il risultato sperato, ed ecco che siamo ancora senza presidente federale. Giovedì la giunta del Coni sceglie da chi ripartire, e potrebbe essere lo stesso presidente Malagò. Di spalla, la Juventus che stasera sarà in campo contro l’Atalanta: a difendere i pali della Vecchia Signora ritorna Gigi Buffon. Ancora dubbi poi su Politano: il Napoli è vicino ma non quanto basta, e domani chiude il mercato. Rimane invece Dzeko, che ha rifiutato il Chelsea: la Roma deve però lasciar andare Emerson Palmieri, ed attende Aleix Vidal. In taglio alto le due milanesi. Gattuso carica il Milan: l’obiettivo Europa League è alla portata; è invece giallo sul capitano dell’Inter Mauro Icardi, che in serata ha postato messaggi d’addio sul suo profilo Instagram. Nel frattempo, Niang si prende il Torino. In fondo, pillole di tennis, basket e olimpiadi invernali.

Prima pagina Corriere dello Sport – Sfondo centrale tutto per Mauro Icardi: il capitano dell’Inter fa tremare i suoi tifosi sui social, l’ombra del Real Madrid incombe. Torna in campo la Juventus: stasera la prima semifinale di Coppa Italia, di fronte l’Atalanta. Di spalla, la fumata nera nell’elezione del nuovo presidente della Figc: adesso la palla passa a Malagò. In taglio alto il Milan, e il rischio squalifica per Patrick Cutrone: ecco quindi la spiegazione per intero del Var. In taglio basso, mercato di Napoli e Roma: i primi tentano lo sprint finale per Politano del Sassuolo, mentre i secondi si godono Dzeko e salutano Emerson Palmieri. Infine, pillole di Moto GP e tennis.

Prima pagina Tuttosport – Il giornale torinese dedica la prima pagina ovviamente a Gianluigi Buffon, che non ha nessuna voglia di smettere: il portiere bianconero confessa di sentirsi bene, e che potrebbe giocare ancora per un paio di stagioni. Di spalla il mercato del Torino: Mazzarri insegue ancora Donsah, in grado di ricoprire tre ruoli. Dzeko rimane a Roma e Emerson Palmieri va a Londra. Rischio squalifica per Cutrone, che comunque si era scusato per quanto accaduto. Per quanto riguarda il mercato estero: Aubameyang è vicinissimo all’Arsenal, mentre si ipotizza un futuro negli Usa per Ibrahimovic. Spazio anche per il flop delle elezioni: si attende la decisione del Coni sul commissario. In taglio basso, si parla di Inter: impegnata sul mercato tra Pastore e Lobotka, deve stare attenta anche al giallo Icardi. Infine, pillola di Moto GP.


Fonte foto: facebook.com/Juventus

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in News