Seguici su

Serie A

Sassuolo-Atalanta, finisce 0-3: Masiello, Cristante e Freuler affondano i neroverdi

Andrea-Masiello-difensore-Atalanta

Atalanta corsara a Reggio Emilia, tante emozioni e molto Var nello 0-3 finale: i bergamaschi tornano ad affacciarsi  alla zona Europa League

Il match del Mapei Stadium è interessante già nelle premesse. Sassuolo e Atalanta sono le due squadre che a sorpresa hanno raggiunto le Coppe Europee negli ultimi due anni, puntando su un progetto serissimo e soprattutto esprimendo un calcio più che riconoscibile. Bergamaschi ed emiliani sono state le due sorprese più belle delle ultime stagioni di Serie A e vogliono continuare a stupire. A Reggio Emilia, Gasperini presenta una squadra profondamente rimaneggiata: vanno in panchina Caldara,Spinazzola,Hateboer e Gomez. Il pensiero è alla gara di Coppa Italia che la settimana prossima vedrà gli orobici al cospetto della Juventus. Formazione tipo per il Sassuolo che si affida alle invenzioni di Berardi e Politano.
PRIMO TEMPO
Il match – come da copione – si gioca subito a ritmi altissimi. Ribaltamenti di fronte da una parte all’altra con le due squadre che non hanno paura di affrontarsi a viso aperto. L’Atalanta sembra più in palla ed è pericolosa soprattutto con una conclusione di Ilicic che impensierisce consigli. Il Sassuolo risponde con un paio di calci piazzati ma senza mai dare l’impressione di essere vicina al gol. La rete che cambia la partita arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra al minuto 30. Ilicic mette dentro una palla velenosa, Consigli esce a vuoto e Masiello è pronto alle sue spalle ad appoggiare in rete a porta vuota. Dopo il gol, gli orobici prendono campo e sembrano nettamente padroni della partita.
SECONDO TEMPO
Inizia subito bene il Sassuolo che con Politano colpisce un palo a un minuto dalla ripresa delle ostilità. Sul ribaltamento di fronte però un contropiede fatto partire da Cornelius e conclusosi sull’asse Toloi-Ilicic manda lo sloveno davanti a Consigli: prodigioso il recupero di Lirola che mette in corner. Le squadre si studiano ma il Sassuolo non riesce a sfondare la linea difensiva atalantina. Al minuto 55 un acciacchato Falcinelli lascia il posto a Matri che da una scossa al reparto avanzato neroverde.
È l’Atalanta però ad avere l’occasione del raddoppio con Cristante che mette alle spalle di Consigli ma il Var gli nega la gioia del settimo gol in stagione. Subito dopo Gollini è protagonista di un bell’intervento su un colpo di tacco volante di Matri, la palla però sarebbe finita fuori. Al 75′ Iachini rompe gli schemi e inserisce Ragusa per Duncan aggiungendo un attaccante e togliendo un centrocampista. L’Atalanta però la chiude al minuto 83′. Un’azione insistita tra Ilicic e Cristante porta la palla sui piedi di che serve l’ex Milan al centro dell’area e si gira da attaccante puro. Stavolta nessuno può negargli la gioia del gol: è 0-2.
Passano soli 5 minuti e l’Atalanta cala il tris. Anche qui protagonista il Var. Valeri ha bisogno di rivedere al monitor l’azione che porta al gol Remo Freuler e alla fine convalida. Nel finale espulso Goldaniga per doppia ammonizione per rendere la serata neroverde ancora peggiore.I bergamaschi volano in vista della Coppa Italia. Da rivedere il Sassuolo che dopo le tre vittoria consecutive targate Iachini fa troppa fatica a trovare il gol e rischia di trovarsi invischiato nelle zone calde della classifica.

Sassuolo-Atalanta 0-3 – il tabellino

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan (75′ Ragusa); Berardi, Falcinelli  (55′ Matri), Politano (89′ Scamacca). All. Iachini
Atalanta (3-4-3): Gollini; Toloi, Masiello, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens (73′ Hateboer) ; Cristante (89′ Mancini), Ilicic, Cornelius (60′ Petagna) . All. Gasperini
MARCATORI: 30′ Masiello (A). 83′ Cristante (A), 88′ Freuler (A)
AMMONITI: Goldaniga (S)
ESPULSI: Goldaniga (S) (doppio giallo)
ASSIST: Ilicic (A), Castagne (A)
 

fonte foto: twitter.com/Atalanta_BC

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A