Seguici su

Serie A

Sassuolo, scatta l'ora Lemos: con Goldaniga squalificato giocherà titolare

carnevali-lemos-sassuolo

Il neo difensore centrale arrivato dal Las Palmas potrebbe essere la sorpresa del mercato invernale dei neroverdi: intanto, vista la squalifica dell’ex Palermo, va verso la sua prima da titolare

La partenza di Cannavaro – direzione Cina – non sembra aver messo in difficoltà Iachini e la dirigenza del Sassuolo. Il difensore centrale neroverde è infatti stato tempestivamente sostituito da Mauricio Lemos, uruguaiano classe 1995 proveniente dal Las Palmas. Il ragazzo è arrivato con la formula del prestito con diritto di riscatto, e rimarrà in Emilia per almeno 6 mesi. Lemos è un difensore centrale forte fisicamente e bravo nel gioco aereo, ma dotato anche di un ottimo piede. Il suo tiro lo rende pericoloso anche dai calci piazzati e nell’impostazione del gioco: all’occorrenza, può infatti ricoprire il ruolo di mediano basso davanti alla difesa.
L’ex Las Palmas non parte certo in prima fila nelle gerarchie di Iachini, ma le capacità ci sono tutte. Probabilmente, in tutto il girone di ritorno si giocherà il posto con Goldaniga per affiancare Acerbi nella linea difensiva a 4. Avrà sicuramente bisogno di un periodo di adattamento, ma domenica è già stato convocato dal tecnico. Inoltre, domenica prossima potrebbe già toccare a lui, vista la squalifica dell’ex giocatore del Palermo. Lemos va dunque verso la sua prima maglia da titolare con il Sassuolo, in una sfida che sarà forse la più difficile della sua stagione: a Torino contro la Juventus. Il ragazzo però ha grandi capacità e temperamento – come detto, è uruguaiano – e una volta colta l’occasione concessagli dal mister, potrebbe convincerlo e non lasciare più il campo.


? Pillola di Fanta

Lemos ha giocato le ultime 2 stagioni al Las Palmas, dove in campionato ha totalizzato 49 presenze e 5 gol. Come detto, il ragazzo è forte fisicamente ed abile nel colpire di testa: non essendo velocissimo, è sicuramente uno di quelli che vedrete in area di rigore ad ogni calcio piazzato. Se avete già un centrale del Sassuolo, il giovane uruguaiano potrebbe essere un ottimo rincalzo. Già da domenica, infatti, dovrebbe toccare a lui. NON UN AZZARDO
 
 

Fonte foto: twitter.com/SassuoloUS

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A