Seguici su

Serie A

Serie A 2017/18: la classifica dei giocatori con più palloni recuperati. Sorpresa in vetta, certezze Skriniar e Koulibaly

Torreira-Sampdoria

Dopo venti giornate di campionato ecco chi sono i 20 giocatori che hanno recuperato il maggior numero di palloni. Solo un giocatore è riuscito a superare quota 100

La storia della Serie A dice che quasi sempre i campionati li vincono le difese. Per questo è giusto fare classifiche sui migliori marcatori, ma non vanno dimenticate anche le graduatorie che premiano i migliori difensori. Una statistica interessante in questo senso è quella dei giocatori che hanno recuperato più palloni. Ecco i migliori venti di questa prima metà del campionato:

  • Lucas Torreira (Sampdoria) 113
  • Milan Skriniar (Inter) 99
  • Kalidou Koulibaly (Napoli) 92
  • Davide Astori (Fiorentina) 92
  • Ivan Radovanovic (Chievo) 89
  • Federico Viviani (Spal) 86
  • Francesco Magnanelli (Sassuolo) 77
  • Andrea Masiello (Atalanta) 77
  • Erick Pulgar (Bologna) 77
  • Tomas Rincon (Torino) 77
  • Francesco Acerbi (Sassuolo) 77
  • Mattia Caldara (Atalanta) 76
  • Milan Badelj (Fiorentina) 76
  • Lucas Leiva (Lazio) 76
  • Federico Fazio (Roma) 75
  • Nicolò Barella (Cagliari) 75
  • Andrea Barberis (Crotone) 73
  • Luca Cigarini (Cagliari) 71
  • Andrea Poli (Bologna) 70
  • Ervin Zukanovic (Genoa) 69

Da questa statistica emerge come sia Torreira il miglior ruba palloni del campionato. Un dato sorprendente, considerando che il suo fisico (1,68 x 60 kg) lo dovrebbe in teoria sfavorire nei contrasti. Invece il centrocampista blucerchiato, grazie al suo baricentro basso, riesce a sopperire alla differenza di centrimetri e di chili con gli avversari dimostrando come nonostante il momento d'oro suo e della Sampdoria sia ormai passato continui ad essere un giocatore determinante.
In seconda posizione ecco un ex Samp, Skriniar. Il dato sui palloni recuperati dimostra come il difensore interista sia davvero una delle sorprese più grandi della stagione. A conferma della sua importanza nella squadra di Spalletti basti vedere come il secondo giocatore nerazzurro in questa graduatoria occupi la 27^ posizione (Miranda, 64 palloni recuperati).
Consulta i nostri consigli di fantacalcio del prossimo turno di Serie A
Ex aequo per la terza posizione. Quasi scontata la presenza di Koulibaly, che in ogni partita esibisce le sue qualità principali, ossia il fisico e la velocità. Un po’ meno prevedibili i 92 palloni recuperati da Astori: nonostante non sia troppo sponsorizzato, il difensore italiano – alla prima stagione da capitano dei viola – continua ad essere uno dei migliori centrali del campionato. I soli 21 gol subiti dalla Fiorentina (quinta difesa del campionato) sono soprattutto merito suo.
Menzione obbligata per Pulgar. Il cileno occupa la settima posizione in questa graduatoria, insieme ad altri quattro giocatori, e già questo è un dato positivo. Il giocatore del Bologna è però anche primo nella classifica dei km percorsi di media a match (12,227 km, unico in Serie A ad aver corso più di 12 km a gara). Certamente il gioiello più luminoso dei felsinei è Simone Verdi – – ma difficilmente l’esterno italiano riuscirebbe a fare quello che fa se dietro di lui non ci fosse un giocatore come Pulgar che fa il lavoro “sporco”.
Infine è interessante notare come non ci siano giocatori della Juventus in questa top 20. Per trovare un giocatore bianconero bisogna scendere alla 71^ posizione, occupata da Matuidi e da Pjanic con 48 palloni recuperati ciascuno. Questo dato evidenzia come la squadra di Allegri prediliga l’attesa in difesa, senza attuare un aggressione feroce verso i portatori di palla avversari come fa invece per esempio il Napoli che ha infatti ben 5 giocatori (Koulibaly, Hisaj, Albiol,Allan,Jorginho) più in alto in questa statistica rispetto ai due migliori bianconeri.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A