Seguici su

Serie A

Serie A, la classifica a confronto con la scorsa stagione dopo la 21^ giornata

Reina-Callejon-Mertens-Jorginho-esultanza-Napoli

Confrontando la classifica attuale con quella di un anno fa colpisce il saldo positivo del Napoli, male il Milan

Dopo il ritorno dalla sosta, è tempo di bilanci per le squadre di Serie A. Facendo un confronto tra la classifica attuale e quella dopo la 21^ giornata dello scorso campionato, non si può non notare il peggioramento di Milan, Atalanta e Fiorentina. Rispetto ad un anno fa, i rossoneri hanno 9 punti in meno (40 contro 31) e sono a ben 12 lunghezze dalla Champions, mentre alla scorsa 21^ erano solo a 4 punti dal Napoli terzo. Saldo negativo anche per bergamaschi e fiorentini (8 punti in meno per entrambe).
Al contrario, la squadra che ha migliorato nettamente il proprio score è l’attuale capolista, il Napoli. La squadra di Sarri ha ben 10 punti in più rispetto allo scorso anno (54 vs 44) ed è in piena lotta per la vittoria del campionato. Significativo anche il miglioramento di Sampdoria e Crotone: i blucerchiati hanno 9 punti in più mentre i pitagorici hanno 8 in più.
Bene anche Inter, Udinese (+4 per entrambe), Lazio (+3, con una partita in meno) e Juventus (+2, nonostante la perdita della vetta). Male Roma (sette punti in meno, con una partita in meno) e Cagliari (-6).

Classifica Serie A

Napoli 54 (+10 rispetto alla stagione 2016/17)
Juventus 53 (+2)
Lazio 43 (+3) *
Inter 43 (+4)
Roma 40 (-7) *
Sampdoria 33 (+9) *
Milan 31 (-9)
Atalanta 30 (-8)
Udinese 29 (+4) *
Torino 29 (-1)
Fiorentina 28 (-8)
Bologna 27 (+1)
Chievo Verona 22 (-3)
Sassuolo 22 (-2)
Genoa 21 (-3)
Cagliari 20 (-6)
Crotone 18 (+8)
Spal 16 (in Serie B)
Verona 13 (in Serie B)
Benevento 7 (in Serie B)
 
*Una gara in meno

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A