Seguici su

Serie A

Serie A, tutto su Juventus-Genoa: orario, probabili formazioni e dove vederla

Matuidi-Pjanic-esultanza-Juventus

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Genoa. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Il campionato della Juventus riprende – dopo la sosta – all’Allianz Stadium contro il Genoa, lunedì alle 20:45. Un impegno da non sbagliare, vista la concorrenza per il primato del Napoli che raramente in questo campionato non ha raccolto i tre punti. Il gruppo di Ballardini non va però sottovalutato in virtù dell’ottimo momento di forma, che ha contribuito a scacciare forse definitivamente l’incubo retrocessione.

Come arriva la Juventus

Il club bianconero, dopo le difficoltà dei primi mesi, è tornato ad essere un rullo compressore. La vittoria di Cagliari per 1-0 è stata la quarta consecutiva e ancora una volta la difesa non ha subito gol: dopo il 2-3 subito a Genova dalla Sampdoria – datato 18 novembre – la squadra di Allegri ha subito solo un gol in sette gare di campionato.

Come arriva il Genoa

La vittoria maturata per 1-0 nell’ultimo match contro il Sassuolo ha spinto i rossoblu a 21 punti, in 14^ posizione. Con l’arrivo di Ballardini, seguito all’addio di Juric, la squadra ligure si è letteralmente trasformata raccogliendo 15 punti in otto gare. Ciò che impressiona è soprattutto la grande solidità difensiva: nelle sfide disputate con il nuovo tecnico i gol subiti sono stati solamente tre.

Orario della partita e dove vederla in tv

La partita avrà luogo lunedì alle 20:45 allo Juventus Stadium. La gara sarà visibile sui canali Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD, mentre per gli abbonati a Mediaset i canali dedicati sono Premium Sport e Premium Sport HD. Sono inoltre disponibili per tutti gli abbonati alle due piattaforme i servizi di streaming SkyGo e Premium Play.

Probabili formazioni

Allegri recupera De Sciglio, che si giocherà il posto con Lichtsteiner. A sostituire Dybala sarà probabilmente Douglas Costa – favorito su Bernardeschi – mentre Buffon e Cuadrado saranno probabilmente out. Il Genoa ritrova Veloso, mentre la coppia Taarabt-Lapadula è favorita per i due posti da titolare con Pandev in panchina. In difesa, vista la squalifica di Zukanovic, ballottaggio Gentiletti-Rossettini per affiancare Izzo e Spolli.
Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. All. Allegri
Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Rossettini; Rosi, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabat, Lapadula. All. Ballardini
Consulta tutte le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

Precedenti e statistiche

In 50 gare di Serie A a Torino i bianconeri hanno collezionato 39 vittorie, nove sono i pareggi mentre i liguri hanno raccolto i tre punti solo due volte. Il Genoa non vince in Piemonte dal 1990/91, ma l’ultimo risultato positivo è piuttosto recente: nel 2012/13, sempre con Ballardini in panchina, il match finì 1-1.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A