Seguici su

Serie A

Serie A, le decisioni del giudice sportivo per la 22^ giornata: graziato Cutrone

Patrick-Cutrone-attaccante-Milan

Questi i provvedimenti disciplinari sanzionati dal giudice sportivo per la terza giornata del girone di ritorno: stangata a Belec. Ecco il comunicato ufficiale

Il Giudice Sportivo ha emanato il comunicato ufficiale per la 22^giornata. Nonostante la richiesta di prova tv viene graziato Cutrone che potrà regolarmente prendere parte alla gara del Milan a Udine. Stangata a Belec: il portiere del Benevento dovrà scontare 3 turni di squalifica per il calcio nei confronti di Niang. Più leggera la squalifica di Cacciatore, a cui le “manette” costano solo due turni. Sono nove gli altri calciatori squalificati, che dovranno scontare una sola giornata. Di seguito parte del comunicato ufficiale.

Gara Soc. MILAN – Soc. LAZIO
Il Giudice Sportivoricevuta dal Procuratore federale rituale e tempestiva segnalazione (mail delle ore 10.07 del 29 gennaio 2018) ex art. 35, 1.3, CGS circa la condotta tenuta al 15° del primo tempo dal calciatore Patrick Cutrone (Soc. Milan); acquisite ed esaminate le relative immagini televisive (Infront), di piena garanzia tecnica e documentale; data l’ammissibilità della prova televisiva ai sensi dei requisiti previsti dall’ art. 35, 1.3, CGS; rilevato, non di meno, che il Giudice è chiamato a valutare, a termini della predetta norma, la volontarietà del gesto; considerato che nel caso di specie il gesto non risulta connotato da sicura volontarietà, avuto riguardo alla particolare velocità dell’azione e del movimento della palla, nonché, soprattutto, alla sussistente di un evidente tentativo di colpire la palla con la testa e del contestuale e non innaturale movimento del braccio, in relazione, quest’ultimo, allo slancio per colpire la palla di testa; delibera, a seguito della segnalazione del Procura federale, di non adottare alcun provvedimento disciplinare nei confronti del calciatore Patrick Cutrone (Soc. Milan).

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della seconda giornata ritorno sostenitori delle Società Fiorentina, Genoa, Napoli, Roma, Spal e Torino hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
BELEC Vid (Benevento): per avere, al 34° del primo tempo, con il pallone tra le mani colpito volontariamente con un calcio ad una gamba un avversario che cercava di ostacolargli il rinvio rapido del pallone.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00 

CACCIATORE Fabrizio (Chievo Verona): per aver, al 17° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale con il gesto delle manette rivolto per due volte verso la tribuna; infrazione rilevata da un Assistente.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BASTIEN Samuel (Chievo Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
DE SOUZA SANTOS Samir Caetano (Udinese): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
GOLDANIGA Edoardo (Sassuolo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
PISACANE Fabio (Cagliari): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
KEAN Bioty Moise (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
LULIC Senad (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MILINKOVIC SAVIC Sergej (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PEZZELLA German Alejo (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SPOLLI Nicolas (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE) FLORENZI Alessandro (Roma): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A