Seguici su

Serie A

Torino-Benevento, Mazzarri: "Miglioriamo, ma ci sono ancora errori"

Il tecnico granata analizza la vittoria casalinga di oggi pomeriggio contro le “Streghe” di De Zerbi

Dopo il pareggio in trasferta contro il Sassuolo, il Torino torna a vincere: così come contro il Bologna, i granata rifilano un 3-0 anche al Benevento. “Ho visto delle buone cose, soprattutto in fase offensiva. Dietro però rischiamo molto: vedo ancora troppi errori in difesa. Non possiamo permetterci cali di tensione – esordisce Walter Mazzarri ai microfoni di “Rai Sport”, che poi continua – Fino a qui sono soddisfatto di quanto fatto dalla squadra. Cambiare modulo non è un problema, io cerco sempre di schierare la formazione migliore“.
Il tecnico granata si sofferma poi sui singoli. “Se Niang sta bene può giocare in qualsiasi ruolo. Quando tornerà Belotti, giocheranno insieme. L’importante è che tutti i ragazzi trovino la forma migliore – spiega Mazzarri, che infine conclude sul VarAiuta a migliorare il calcio. Adesso siamo più tranquilli, la ritengo una cosa importante. Comunque c’è da migliorare nella tecnologia: ci sono ancora degli errori“.

Consulta anche:

LE PAGELLE DI TORINO-BENEVENTO


? Pillola di Fanta

Seconda vittoria in tre partite per Mazzarri e, cosa più importante, il suo gioco sta esaltando il giovane Niang. Quando anche Belotti e Ljajic torneranno al meglio, il Torino avrà a disposizione una reparto offensivo di tutto rispetto. ABBONDANZA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A