Seguici su

Calciomercato

Torino, Mazzarri cerca rinforzi sul mercato: Laxalt e Okaka i nuovi obiettivi

laxalt centrocampista genoa

Walter Mazzarri si è seduto sulla panchina del Torino solo un paio di giorni fa ma già pensa già a possibili rinforzi sul mercato. I nomi nuovi sono Laxalt e Okaka

Walter Mazzarri inizia subito forte la sua avventura sulla panchina del Torino. La vittoria contro il Bologna, al suo esordio casalingo, gli ha permesso di conoscere un po’ meglio la sua nuova squadra e lui – secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport – adesso pensa già a trovare possibili rinforzi sul mercato.
Continua la ricerca di un attaccante per il ruolo da vice Belotti e il tecnico sembra avere individuato il profilo giusto in Stefano Okaka. Mazzarri conosce bene il giocatore per averlo già allenato al Watford e anche il ds Petrarchi è da sempre un suo estimatore. Una sua partenza non sembrerebbe improbabile visto che, in Premier League, l’ex giocatore della Sampdoria non sta trovando molto spazio.
Si cerca anche un esterno e l’allenatore punta forte su Laxalt del Genoa. L’uruguaiano, classe 1993, piace molto a Mazzarri che, con un giocatore con le sue qualità, potrebbe riproporre il 3-5-2, modulo che negli anni è diventato il “marchio di fabbrica” del tecnico.
L’alternativa al genoano sarebbe Lazzari della SPAL e in quest’ottica il Torino avrebbe già pronta la proposta. Uno scambio con il giovane difensore Bonifazi che in granata non sta trovando molto spazio e che apprezzerebbe un eventuale ritorno a Ferrara dove l’anno scorso è stato uno dei principali protagonisti della risalita in A dei biancazzurri.

? Pillola di Fanta

Stefano Okaka tornerebbe volentieri in Italia, soprattutto alla corte di Mazzarri. Per il momento il bottino in Premier League dell’attaccante è veramente magro: 2 presenze su 22 partite con la consolazione, però, di aver segnato almeno un gol. Molto abile a sfruttare la sua forza fisica, non è mai stato quello che si può definire un bomber ma il suo lavoro per proteggere la palla e far salire la squadra è invidiabile. In Italia ha già vestito le maglie di Roma, Parma e Sampdoria in A e Spezia, Modena, Brescia e Bari in B. All’estero quelle del Fulham, Anderlecht e Watford. La sua migliore stagione è stata quella in blucerchiato dove ha collezionato 45 presenze mettendo a segno 9 reti. GIROVAGO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato