Seguici su

Calciomercato

Verona, rottura con Pazzini: il Torino è alla finestra

Giampaolo-Pazzini-Verona

L’attaccante è stato escluso dai convocati per il ritiro di Coverciano e salterà la sfida di Firenze. Cessione vicina

Sembra giunta ai titoli di coda la storia d’amore tra l’Hellas e il suo bomber Giampaolo Pazzini. L’ex attaccante di Milan e Inter è stato escluso dai convocati di Pecchia per il ritiro di Coverciano, organizzato dalla società scaligera per preparare al meglio la sfida contro la Fiorentina. Assieme al “Pazzo”, sono stati esclusi anche Bessa e Bruno Zuculini, entrambi prossimi alla cessione.
Sul giocatore, chiuso in gialloblu dall’arrivo di Petkovic, è forte l’interesse del Torino, che cerca disperatamente un vice Belotti con l’esperienza dell’ex Samp. Il centravanti, totem della promozione in A con 23 gol, salterà la trasferta di Firenze e sarà libero di accordarsi entro il 31 gennaio. Il matrimonio tra Pazzini e il Verona sembra giunto al capolinea, ma il bomber toscano ha ancora tanta voglia di rimettersi in gioco.
CONSULTA IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO INVERNALE DELLE 20 SQUADRE DI SERIE A

? Pillola di Fanta

Ottantotto presenze e trentatré reti totali per Pazzini in maglia gialloblu. Sei nel primo campionato di A – con retrocessione annessa – ben 23 nel campionato di B e 4, finora, nella stagione corrente. Il rapporto con Pecchia non è mai decollato e l’attaccante, finito ai margini del progetto, non ha assolutamente intenzione di mollare. Intende ripartire, e farlo in fretta. Magari con la casacca granata sulle spalle. CHIUSA UNA PORTA, SI APRE UN PORTONE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato