Seguici su

Champions League

Bayern Monaco-Besiktas 5-0: bavaresi con un piede ai quarti

lewandowski-bayern-monaco

Pokerissimo del Bayern che in casa contro il Besiktas archivia la pratica qualificazione: una doppietta a testa per Muller e Lewandowski

Tutto facile per il Bayern Monaco di Heynckes che schianta il Besiktas per 5-0 ed ha già un piede ai quarti di finale. I baveresi calano il pokerissimo e archiviano la qualificazione già nella partita di andata degli ottavi di Champions League. I turchi ci provano fino al termine del primo tempo ma l'espulsione di Vida condanna Pepe e compagni a soccombere.
Il Bayern inizia forte e il Besiktas resiste come può. Al 13′ l'episodio che segna la partita: Vida abbatte Lewandowski lanciato a rete, per l'arbitro è rosso. I bavaresi però non riescono a sbloccare il match nonostante la grandissima mole di gioco creata e di tiri in porta. Al minuto 43′ la sblocca il solito Muller che su un iniziativa di Coman e Alaba batte a rete da posizione ravvicinata.
Il secondo tempo è un monologo di marca tedesca. Coman raddoppia in avvio di tempo su assist di Lewandowski. Poco più tardi Muller si regala la doppietta personale e firma il 3-0. Non può mancare alla festa il gol del numero 9 in maglia rossa negli ultimi dieci minuti timbra il cartellino per ben due volte e fissa il punteggio sul 5-0 finale. Il ritorno in Turchia tra tre settimane sarà poco più che una formalità per Vidal e soci che dimostrano – se mai ce ne fosse stato bisogno – di essere una candidata al titolo finale.

Il tabellino

Bayern Monaco (4-3-3): Ulreich; Kimmich, Boateng, Hummels, Alaba; Vidal (83′ Tolisso), Javi Martinez, James (44′ Robben); Muller, Lewandowski, Coman (81′ Ribery).
Besiktas (4-2-3-1): Fabri; Adriano, Pepe, Vida, Erkin (69'Gonul); Hutchinson, Medel (85′ Arslan); Quaresma, Talisca, Babel; Vagner Love (57′ Tosic).
MARCATORI: Muller (BM), Coman (BM), Muller (BM), Lewandowski (BM), Lewandowski (BM)

AMMONITI: Quaresma (B), Lewandowski (BM), Pepe (B), Tosic (B)
ESPULSI: Vida (B)
ASSIST: Alaba (BM), Lewandowski (BM), Kimmich (BM), Muller (BM)

?Pillola di Fanta

L'ultima doppietta di Muller in Champions League risaliva al novembre del 2015 quando nella fase a gironi ne timbrò due consecutive contro Olympiacos e Arsenal. Molto più fresca invece l'ultima doppietta europea di Lewandowski che ne aveva siglata una lo scorso anno al Psv Eindhoven. 2 PER 2 

fonte foto: twitter.com/FCBayern


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League