Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio 26^ giornata: chi schierare e chi evitare

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 26^ giornata di campionato? Ecco i nostri consigli

Ritorna la Serie A dopo gli impegni europei. L’Inter vuole ritornare alla vittoria mentre continuerà la lotta serrata tra Juventus e Napoli per il titolo. Interessante sfida per la salvezza tra Crotone e Spal ma il match di cartello della 26^ giornata è sicuramente Roma-Milan. Il fantacalcio entra nella fase calda e la redazione di Calcio d’Angolo arriva in soccorsoEcco i nostri consigli su chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella prossima giornata.

▶ BOLOGNA-GENOA (Sabato 24 febbraio ore 18:00)

Anticipo delicato al Dall’Ara. I felsinei vengono dalla vittoria nel derby col Sassuolo, ma devono rinunciare a Palacio. Spazio a Mattia Destro, dunque, che dopo gli screzi con Donadoni avrà voglia di dimostrare il proprio valore. Mirante si può schierare ma difficilmente resterà imbattuto. Di Francesco e Dzemaili le certezze, Pulgar la scommessa di giornata.
Liguri col morale alle stelle dopo il successo con l’Inter. Il rischio è quello di sottovalutare l’avversario, ma il momento di forma è a dir poco straordinario. Laxalt e Pandev da lanciare ad occhi chiusi. Perin e Spolli i pilastri arretrati. Hiljemark e Zukanovic per una sufficienza tranquilla. Galabinov e il suo lavoro sporco potrebbero risultare fondamentali nell’economia della gara.
Consigliati: Destro, Laxalt, Pandev
Sconsigliati: Mbaye, Helander, Bertolacci
Possibile sorpresa: Hiljemark

▶ INTER-BENEVENTO (Sabato 24 febbraio ore 20:45)

Nerazzurri incerottati e afflitti dopo la batosta del Ferraris. Servono tre punti come il pane, Eder e Perisic proveranno a non far rimpiangere il ristabilito Icardi. Handanovic tra le migliori opzioni di giornata, ma non è mai una garanzia di questi tempi. Bene Karamoh e Rafinha se dovesse partire dall’inizio. Cancelo e Skriniar le uniche note liete evergreen.
Campani ospiti a San Siro di un’Inter affranta e affamata di punti. Impresa sulla carta improbabile, ma De Zerbi studia lo scherzetto affidandosi alla qualità di Sandro e Brignola. Djuricic può mettere in difficoltà Ranocchia con le sue serpentine. Puggioni sembra un condannato a morte certa in questa sfida, nonostante la scarsa vena realizzativa dei suoi avversari. Djimsiti e Letizia da matita rossa.
Consigliati: Eder, Perisic, Sandro
Sconsigliati: Borja Valero, Puggioni, Djimsiti
Possibile sorpresa: Rafinha

▶ CROTONESPAL (Domenica 25 febbraio ore 12:30)

Match da dentro o fuori all’Ezio Scida. I calabresi per chiudere il discorso salvezza, la Spal per provare a tenerlo aperto. La sconfitta di Benevento ha portano in dote il giusto malumore, Benali e Ricci tenteranno di scacciare i fantasmi. Cordaz va lanciato in partite simili. Barberis e Mandragora garantiscono sostanza e qualità. Meglio Trotta di Budimir in avanti.
Impegno da non fallire per la Spal di Leonardo Semplici. Ci si affida al solito Antenucci per provare a sbancare lo Scida. Benissimo Lazzari sull’out di destra, mentre Viviani può pungere da fermo. Si attende una scossa dall’impalpabile Kurtic. Meret non è affidabile in questi frangenti. Anche Salamon e Vicari non garantiscono solidità, leggermente meglio Thiago Cionek.
Consigliati: Ricci, Benali, Antenucci
Sconsigliati: Meret, Salamon, Martella
Possibile sorpresa: Viviani
Le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

▶ FIORENTINA-CHIEVO VERONA (Domenica 25 febbraio ore 15:00)

Gigliati alla disperata ricerca di una vittoria dopo il pari di Bergamo. Simeone e Chiesa proveranno a suonare la carica. Benassi e Veretout possono essere due buone opzioni per la mediana. Sportiello garantisce affidabilità ma non la certezza del +1 tra i pali. Pezzella e Biraghi da sufficienza abbondante, e occhio al bonus a sorpresa.
Clivensi tornati a gioire dopo un’eternità, ma la sfida del Franchi è già uno spartiacque per la tanto ambita continuità. Out Giaccherini, largo a Inglese e Castro per provare l’impresa. Sorrentino da lasciare comodamente in panchina così come Gamberini, mentre Cacciatore può essere una carta a sorpresa anche in zona gol.
Consigliati: Simeone, Chiesa, Inglese
Sconsigliati: Sorrentino, Bani, Astori
Possibile sorpresa: Veretout

▶ SAMPDORIA-UDINESE (Domenica 25 febbraio ore 15:00)

Sfida interessante in programma al Ferraris. I blucerchiati devono riprendere la corsa e una gara interna potrebbe essere il modo migliore per farlo. Quagliarella è pronto a far gioire i propri tifosi, Ramirez deve riscattare la prova opaca di San Siro. Silvestre e Viviano sono due certezze in ogni dove. Bene gli ex pescaresi Torreira e Caprari, quest’ultimo anche a partita in corso.
Udinese di Oddo chiamata ad una super partita per uscire indenne da Marassi. L’assenza di Lasagna sta pesando più del previsto, Maxi Lopez difficilmente riuscirà a rimpiazzarlo nonostante le motivazioni da ex di turno. Bene Widmer e Barak, Danilo e Behrami a rischio giallo. Jankto sta facendo troppa fatica in questo periodo. Bizzarri da evitare assolutamente al cospetto di un avversario simile.
Consigliati: Quagliarella, Ramirez, Widmer
Sconsigliati: Bizzarri, Danilo, Behrami
Possibile sorpresa: Barreto

▶ SASSUOLO-LAZIO (Domenica 25 febbraio ore 15:00)

Neroverdi alla ricerca di una vittoria che manca da Natale. L’avversario, stavolta, è di quelli temibili e non sarà semplice tenerlo a bada. Ci proverà Politano, mentre Babacar difficilmente potrà pungere in avanti. Consigli è un pericolo in partite simili. Berardi un caso semplicemente perso.
Biancocelesti affamati di continuità dopo la vittoria interna contro l’Hellas. Immobile da confermare, così come Luis Alberto. Milinkovic sembra venire da un altro pianeta in certe occasioni. Torna Lucas Leiva e Parolo potrebbe beneficiarne. De Vrij e Marusic da ottimo voto. Strakosha si può schierare senza problemi.
Consigliati: Politano, Luis Alberto, Immobile
Sconsigliati: Consigli, intera difesa Sassuolo
Possibile sorpresa: Lucas Leiva

▶ VERONA-TORINO (Domenica 25 febbraio ore 15:00)

Sfida molto delicata al Bentegodi. Gli scaligeri vogliono rialzare la testa dopo la sconfitta dell’Olimpico, ma di fronte avranno un avversario tutt’altro che abbordabile. La verve di Romulo può tornare utile anche in ottica fantacalcio. Nicolas è parso in forma ultimamente, ma anche stavolta l’imbattibilità è utopia. Date una chance al giovane Kean se avete posto per una scommessa.
Toro affamato di punti dopo la polemica sconfitta nel derby con la Juve. Iago Falque e Belotti per tornare a ruggire, Baselli col classico gol inaspettato. Sirigu si può rischiare, ma con le dovute cautele. N’Koulou domina in partite simili. Anche Rincon può far la differenza grazie al suo dinamismo. Non scordatevi di Niang: è sempre pronto a lasciare il segno da esterno del tridente.
Consigliati: Kean, Belotti, Iago Falque
Sconsigliati: Nicolas, intera difesa Verona
Possibile sorpresa: Niang
Indisponibili Serie A: tutti gli infortunati e gli squalificati del prossimo turno

▶ JUVENTUS-ATALANTA (Domenica 25 febbraio ore 18:00)

Bianconeri costretti a rinunciare praticamente a metà formazione titolare nel secondo atto della sfida contro Gasperini. Il rientro di Dybala ingolosisce non poco: è ora di tornare a puntarci senza pensieri. Douglas Costa e Mandzukic possono trovare la via della rete o del bonus. Lontani da Khedira, in calo psico-fisico spaventoso. Buffon e Benatia gli assi cartesiani di questa Juve. Matuidi tornerà a dominare la sua zona di competenza in mediana.
Orobici spossati dalla doppia sfida col Borussia Dortmund e la Juventus, avversario anche in Coppa Italia, potrebbe approfittarne. Il rientro di Ilicic è una delle poche note liete. Berisha può subire più di un gol, mentre Masiello è una carta della disperazione da giocare in extremis. Spinazzola avrà voglia di mettersi in mostra, Gomez finirà per essere ingabbiato dai rocciosi alfieri juventini.
Consigliati: Dybala, Douglas Costa, Ilicic
Sconsigliati: Berisha, Lichtsteiner, Hateboer
Possibile sorpresa: Mandzukic

▶ ROMA-MILAN (Domenica 25 febbraio ore 20:45)

Big match ad alta temperatura emotiva all’Olimpico. I giallorossi, stravolti fisicamente dalla sfida con lo Shakhtar, soffriranno più del dovuto al cospetto di un Milan in ripresa. Alisson e Under possono fare la differenza, Dzeko non segna da troppo tempo. Bene anche Nainggolan in qualità di trascinatore. Florenzi è apparso leggermente in calo, meglio non rischiarlo con un Calhanoglu in forma spaziale.
Milan galvanizzato dalla fondamentale vittoria contro la Samp, ma il cammino verso l’Europa è ancora lungo. Pit-stop delle grandi occasioni con la Roma di Di Francesco. Servirà il miglior Suso per venire a capo di una partita del genere. Bonaventura da lanciare ad occhi chiusi. Bene anche Calabria e Calhanoglu, leggermente indietro Rodriguez e Bonucci. Donnarumma è un rischio che non vale la pena correre.
Consigliati: Dzeko, Suso, Under
Sconsigliati: Donnarumma, Florenzi, Rodriguez
Possibile sorpresa: Perotti

▶ CAGLIARI-NAPOLI (Lunedì 26 febbraio ore 20:45)

Derby meridionale in fondo alla 26^ giornata. Il Cagliari viene da una sconfitta amara contro il Chievo di Maran e vorrà riscattarsi, ma di fronte c’è un Napoli lanciato a mille. Barella e Pavoletti proveranno a prendersi la scena. Cragno si opporrà strenuamente ai tentativi di Mertens e compagni, ma alla fine dovrà arrendersi alla veemenza partenopea. State lontani dal pacchetto arretrato, potrebbe seriamente imbarcare acqua.
Napoli che potrebbe soffrire, in alcuni stacanovisti, le fatiche d’Europa ma la testa è già al match di lunedì sera. Allan in forma smagliante, impossibile non dargli continuità. Lanciate anche Mertens, dopo il gol a Bergamo è tornato lo ‘scugnizzo’ letale di sempre. Reina ok, date fiducia ad Hamsik. Hysaj a rischio giallo.
Consigliati: Mertens, Allan, Pavoletti
Sconsigliati: Cragno, intera difesa Cagliari
Possibile sorpresa: Hamsik

Consulta anche

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Consigli Fantacalcio