Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, top&flop della 25^ giornata: super Immobile, i difensori tradiscono Milan e Inter

Immobile Lazio

Questi i tre giocatori migliori e i tre peggiori del turno appena concluso, tra sorprese e conferme

TOP

CIRO IMMOBILE

La Lazio ha bisogno del suo bomber per uscire dalla crisi e Immobile ha risposto presente. Doppietta nel Monday night davanti ai propri tifosi con gli aquilotti che liquidano così la pratica Hellas Verona portandosi a -1 dai cugini giallorossi. La classifica adesso sorride di nuovo ai biancocelesti che non solo tallonano la Roma ma superano l‘Inter e si piazzano al quarto posto, l’ultimo valido per l’accesso alla prossima Champions League. Vola un’aquila nel cielo. VOTO 7,5 (+6)

NICOLAS VIOLA

Al Vigorito va in scena uno scontro salvezza tra Benevento e Crotone, le due favole della scorsa stagione. I padroni di casa per la trionfale calvacata verso la massima serie – passata per la vittoria dei play off, gli ospiti per l’impresa che ha permesso ai rossoblù di guadagnare un’insperata salvezza. E proprio da questo deve aver preso spunto il Benevento fanalino di coda che supera i calabresi. Viola si regala la prima rete in Serie A, quella del momentaneo vantaggio, mentre i giallorossi festeggiano la terza vittoria. Ma la usa prestazione è arricchita anche dall’assist per Sandro per il gol da cui è partita la rimonta. Outsider. VOTO 6,5 (+4)

EMANUELE GIACCHERINI

Il deludente periodo passato al Napoli è ormai alle spalle. Giaccherini al Chievo ha ritrovato il sorriso – e lo ha fatto ritrovare anche alla squadra – e ieri anche la via del gol. La sua rete ha aperto il match contro il Cagliari e si è preso una personalissima rivincita contro chi, in quest’ultimo periodo, non ha creduto in lui. Maran se lo coccola, i tifosi gialloblù gongolano mentre qualcuno forse adesso ha qualche rimpianto in più. Per tutti i fantallenatori che hanno creduto in lui, dall’inizio o dopo il mercato, sono in arrivo tanti bonus. Gradito ritorno. VOTO 7,5 (+3)
Tutti i voti per il fantacalcio della 25^ giornata

FLOP

ALEX CORDAZ

Il portiere del Crotone, spesso uomo in più dei calabresi, tradisce le aspettative in una delle partite più importanti. Crolla per 3 volte – quanti i punti a cui i rossoblù hanno detto addio dopo il triplice fischio – sotto il forcing del Benevento. Sfiorata comunque la sufficienza ma i gol subiti ne fanno calare drasticamente la valutazione. Cercasi nuova impresa. VOTO 5,5 (-3)

ANDREA RANOCCHIA

All’Inter gira tutto storto in questo periodo e la dimostrazione è l’autorete – sfortunata – messa a segno da Ranocchia. Il gol da fiducia agli avversari e demoralizza ancora di più i nerazzurri. Le buone prestazioni del difensore italiano, quando era stato chiamato in causa, all’inizio del campionato avevano fatto pensare ad un giocatore ritrovato e convinto qualche fantallenatore a dargli una nuova chance. Non proprio la sua partita quella di sabato a Genova dove ha rimediato anche un cartellino giallo. Il vento non è cambiato. VOTO 5 (-2,5)

RICARDO RODRIGUEZ

Il Milan batte la Sampdoria ma quando le cose per i rossoneri sembrano mettersi in discesa lui le complica un po’. Il rigore sbagliato condiziona la sua prestazione nonostante le urla di incoraggiamento che arrivano per lui dalla panchina. Alla fine il suo errore non condiziona il risultato ma danneggia tutti quelli che, ancora una volta, hanno puntato su di lui. Bene il risultato per il Milan ma non benissimo per lui. VOTO 5,5 (-3)
Rimani aggiornato su tutte le notizie di fantacalcio
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Fantacalcio