Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Sassuolo, ecco Lemos: difensore con i piedi da centrocampista

Fantascheda-FANTACALCIO-MAURICIO-LEMOS-SASSUOLO

Arriva dal Las Palmas il sostituto di Paolo Cannavaro. Tutto su Lemos per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

Dopo che Paolo Cannavaro ha deciso di lasciare il Sassuolo per raggiungere il fratello Fabio in Cina, i neroverdi non hanno perso tempo e hanno chiuso un colpo per certi versi sorprendente. In Emilia arriva Lemos dal Las Palmas, in prestito con diritto di riscatto. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Defensor Sporting, nel 2015 passa al Rubin Kazan senza impressione. Nonostante ciò, il Las Palmas un anno dopo lo porta in Spagna e gli affida le chiavi della propria difesa. Dopo un interessamento del Barcellona nella scorsa estate ecco l’occasione in Serie A. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus e malus e la continuità di rendimento. Insomma, tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno all’asta del fantacalcio.
Consulta i consigli di fantacalcio per la prossima giornata di Serie A

CHI È LEMOS

Paolo Mauricio Lemos Merladett nasce a Rivera, in Uruguay, il 28 dicembre 1995. I primi passi della sua carriera li muove nel Defensor Sporting – in patria – ed esordisce in prima squadra nel 2013. In due anni accumula solo 9 presenze prima di passare al Rubin Kazan. Nemmeno in Russia il giovane difensore riesce a mostrare le sue qualità giocando solo 4 partite. L’anno successivo però viene acquistato dal Las Palmas. Qui Lemos riesce a mettersi in luce e aiuta la squadra a raggiungere una salvezza complicata. Il difensore approda in Italia dopo 54 presenze con il club spagnolo e 5 gol.
Grazie alle sue prestazioni, nel novembre 2017 esordisce con la Nazionale maggiore dell’Uruguay dopo non aver mai fatto parte di nessuna selezione giovanile.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 6,5

Il ruolo naturale di Lemos è il difensore centrale, fin qui ha giocato principalmente in una difesa a quattro, ma potrebbe anche adattarsi nella difesa a 3. Nonostante il ruolo, il classe 1995 ha una tecnica notevole, recupera palla in modo deciso – sfruttando soprattutto i suoi 190 centimetri di altezza – e poi fa ripartire l’azione con eleganza. In caso di necessità Lemos può giocare anche come mediano, posizione di campo già ricoperta in passato. Per le sue caratteristiche ricorda molto David Luiz.

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITA’ 7

Lemos ha già esordito con la maglia del Sassuolo. Il titolare inamovibile al centro della difesa è Acerbi, al suo fianco si contenderanno il posto Goldaniga e il nuovo arrivato. Considerata l’esperienza accumulata in Spagna sarebbe sorprendente non vedere il difensore uruguaiano titolare in poco tempo.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 5,5

L’unica stagione in cui Lemos è andato a segno è stato nel 2016/17 mettendo a referto 5 gol. Oltre a questi si conta un solo assist in 73 partite. Bottino non invidiabile nonostante il ruolo.

FANTACALCIO: FREQUENZA MALUS 6

In 54 presenze in Spagna ha rimediato 18 cartellini giallo, a cui si aggiungono altre 5 raccolte in Argentina. Una media di un cartellino ogni 3 partite. Zero le espulsioni in carriera.

FANTACALCIO: FREQUENZA AGLI INFORTUNI 6,5

Finora non ha subito infortuni particolarmente gravi, nella prima parte di questa stagione ha saltato 2 partite per problemi intestinali. Lo stop più lungo è stato nel 2014/15 quando a causa dell’appendicite dovette rimanere fermo 36 giorni, per un totale di 3 partite.

FANTACALCIO: PRENDERE LEMOS? 6,3

La sensazione è che in poco tempo si prenderà il posto da titolare nel Sassuolo. Se cercate bonus dal reparto arretrato guardate altrove, ma se avete bisogno di una sufficienza piena avete trovate il profilo ideale.

LA FANTASCHEDA DI LEMOS

Caratteristiche: 6,5
Titolarità: 7
Bonus: 5,5
Malus: 6
Infortuni: 6,5
Fantavalore: 6,3
Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni
Consulta tutte le fantaschede dei nuovi arrivati in Serie A

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Fantaschede