Serie A

Fiorentina-Chievo Verona 1-0, basta Biraghi: gialloblu in zona rischio

Fiorentina-Chievo Verona 1-0, basta Biraghi: gialloblu in zona rischio

Una botta del terzino da fuori area piega il Chievo Verona. La squadra di Maran ora inizia a tremare

Dopo quasi tre mesi la Fiorentina ritrova la vittoria in casa. La viola batte il Chievo Verona per 1-0 grazie a un gran gol di Biraghi e alimenta il momento delicato dei gialloblu.
La Fiorentina inizia a spron battuto schiacciando il Chievo nella sua trequarti. Il 3-5-2 disegnato per l'occasione da Pioli sorprende il Chievo di Maran che fatica a prendere le contromisure. La Viola colleziona quattro calci d'angolo nel primi 5 minuti di gioco (sette nel primo tempo). Al quarto minuto Biraghi scalda il sinistro da fuori, Sorrentino si arrangia come può col ginocchio. Ma il terzino è ispirato, e due minuti più tardi ci riprova: stavolta il tiro è potente e diretto all'incrocio, l'esperto portiere non può nulla: Fiorentina in vantaggio. Al 10′ Falcinelli, schierato in tandem con Simeone, ha l'occasione per chiuderla, ma sparacchia alto. Nella mezzora che conclude la prima frazione i ritmi si abbassano notevolmente e la partita vive di numerosissimi errori di misura a metà campo. Da segnalare solo , sostituto dall'altro ex Dainelli.
Nella ripresa Maran inserisce subito Meggiorini per Bastien e il baricentro del Chievo si alza. L'attaccante ha subito una buona occasione, ma è fermato per offside. Stessa sorte per il compagno di reparto Inglese. Va in gol, invece, la Fiorentina su azione d'angolo con Benassi: il guardalinee però segnala un fuorigioco che il Var conferma: si resta sull'1-0. Vicino al gol invece Radovanovic, con una botta da fuori: Sportiello è bravo a deviare in angolo. Al 72′ è molto bello il cross a tagliare di Chiesa per Simeone, che in tuffo cerca il gol di testa: Sorrentino si oppone. L'occasionissima per il pari il Chievo ce l'ha al 78′, quando Radovanovic crossa al centro, Dabo appena entrato la sbuccia e Sportiello deve compiere un miracolo per intercettare il pallone. Sul ribaltamento la Viola potrebbe chiuderla, ma sul destro di Veretout si supera Sorrentino. Ne minuti finali brividi viola: escono infortunati Chiesa e Falcinelli per Gil Dias e Thereau. Condizioni da valutare nelle prossime ore.

Fiorentina-Chievo Verona 1-0 – il tabellino

Fiorentina (3-5-2): Sportiello; Hugo, Pezzella, Astori; Chiesa (88′ Gil Dias), Benassi, Cristoforo (70′ Dabo), Veretout, Biraghi; Simeone, Falcinelli (88′ Thereau). All. Pioli
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini (45′ Dainelli), Bani, Jaroszynski; Bastien (46′ Meggiorini), Radovanovic, Hetemaj (81′ Pellissier); Castro; Pucciarelli, Inglese. All. Maran
MARCATORI: Biraghi al 6′
AMMONITI: Simeone (F), Meggiorini (C)
ESPULSI: –
ASSIST: Astori

? Pillola di Fanta

Dopo tre assist, è arrivato il primo gol di Biraghi in questa Serie A, nonché primo gol con la maglia viola. Per il terzino si tratta del secondo centro in carriera nel massimo campionato. Il primo era arrivato il 22 dicembre 2016 con la maglia del Pescara. Suo il rigore al 93′ che costrinse il Palermo sull'1-1. PRIMA VOLTA

foto twitter.com/acffiorentina


Giornalista professionista. Molto direttore, poco responsabile

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A