Seguici su

Serie A

Inter-Bologna, Spalletti: "Karamoh? Gol bellissimo, ma ha delle pause. Brozovic? Così si autoesclude"

Luciano-Spalletti-Inter

Nel post partita, Luciano Spalletti parla anche di Brozovic, affermando che chi non segue le regole si esclude da solo. Complimenti con riserva per Karamoh

L’Inter torna a vincere dopo ben 8 partite sul Bologna. Splendida vittoria grazie alle reti di Karamoh e Eder su cui Spalletti ha puntato a inizio partita. E proprio il tecnico nerazzurro ha commentato la vittoria sui rossoblu ai microfoni di Premium Sport.
Ritorno alla vittoria e terzo posto in classifica, anche se soffrendo: “Io voglio ricordare che i nostri calciatori hanno fatto un girone d’andata incredibile. Non si vince facile qui e i miei ragazzi lo sanno. Abbiamo fatto una grande partita soprattutto nel secondo tempo; poi si è vero abbiamo perso qualche pallone e potevamo gestire meglio il match soprattutto quando eravamo in superiorità numerica. Non abbiamo subito comunque grandi tiri in porta e abbiamo creato tanto“.
Su Karamoh: “È veloce, tecnico, ha molta qualità, anche se si deprime facilmente. Inoltre, ogni tanto ha delle pause e per noi diventa difficile soprattutto se si perde il possesso palla e si abbassano i ritmi. Merita comunque gli elogi per ciò che ha fatto oggi“.
Su Brozovic, che ai fischi di San Siro ha reagito applaudendo: “Devo rivedere le immagini, ma allenatore e società devono fare regole ben precise e chi non le segue, si autoesclude; non perché lo punisco io, ma perché quel determinato giocatore va fuori quelle regole stabilite, tra cui c’è il rapporto coi tifosi. Sì, forse era un po’ nervosetto al momento della sostituzione, ma applaudendo non ha mancato di rispetto a nessuno“.
Sui giocatori da ritrovare, come Miranda, Candreva e Brozovic stesso: “Tento di fare sempre il mio dovere. Anche questa settimana ho detto che mi sembra facciano ciò che gli chiedo, quindi forse devo chiedergli qualcosa di diverso. Anche in allenamento abbiamo provato cose diverse, come Perisic mezzala sinistra: tra l’altro secondo me sarà il suo futuro ruolo. Poi bisogna vedere se si mantengono gli equilibri: ad un certo punto eravamo troppo distanti e abbiamo cambiato strategia in corso d’opera“.
 

Consulta anche:

Le pagelle di Inter-Bologna: brilla Karamoh e Eder, male Miranda

? Pillola di Fanta

Recuperare i titolarissimi che hanno accompagnato Spalletti da settembre a oggi, può passare anche dal dare chance a chi ha giocato meno. Oggi Eder e Karamoh hanno risposto benissimo, così come lo stesso Rafinha. In difesa, Miranda ha bisogno di rifiatare, così come Candreva. Il prossimo sarà Perisic? CAMBIAMENTI


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati