Serie A

Inter, Lisandro Lopez: "Appena mi hanno chiamato non ho avuto dubbi. Difenderò la maglia"

Inter, Lisandro Lopez: "Appena mi hanno chiamato non ho avuto dubbi. Difenderò la maglia"

Il difensore dell'Inter Lisandro Lopez, ha parlato di queste prime settimane da nerazzurro

In vista del derby della madonnina, in programma per la prossima giornata, il difensore argentino dell'Inter Lisandro Lopez ha parlato ai microfoni di Inter Tv. Si parte dalle cose più personali, soprannome e famiglia: “Licha è il mio soprannome, come per tutti quelli che in Argentina si chiamano Lisandro. I miei genitori mi hanno sempre dato tanti consigli, tra cui quello di prendere tutto sul serio, anche gli allenamenti e non solo le partite. Sono una persona seria, ma a cui piace divertirsi. Il calcio ha sempre fatto parte della mia vita: anche mio nonno e mio padre giocavano a calcio“.
Sulla scelta del numero di maglia: “Mi è sempre piaciuto e mi accompagna da tempo nella carriera. Mi ha portato sempre bene e, visto che era libero, l'ho preso anche qui all'Inter“.
Alla chiamata dell'Inter, l'argentino non ha avuto dubbi: “Sin dal primo giorno, tutta la gente dell'Inter mi ha dimostrato tanta vicinanza e l'ho subito sentita come una famiglia. Icardi, Vecino e Borja Valero mi hanno subito aiutato a integrarmi. Poi conoscevo Cancelo, ex Benfica, e ho un grande feeling con Rafinha. Ma la verità è che sono in ottimi rapporti con tutti. I tifosi stiano tranquilli: difenderò la maglia come va fatto. Avevo tante proposte per lasciare Lisbona, ma appena il mio agente mi ha menzionato l'Inter non ho avuto dubbi. Non potevo dire di no. Julio Cesar è un amico e un fenomeno, dentro e fuori dal campo. Mi ha spiegato tutto dell'Inter, della sua storia. Mi ha confessato come qui sia stato benissimo, ma anche come questo club vada vissuto con estrema responsabilità“.

? Pillola di Fanta

Dal suo approdo all'Inter, Lisandro Lopez finora ha totalizzato solamente 45′ con la maglia nerazzurra. Difficilmente troverà una maglia da titolare nel derby della prossima giornata, ma in questo finale di stagione potrebbe dare una mano ai ragazzi di Spalletti. RISERVA


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

37 21 6 10 31 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A