Seguici su

Serie A

Juventus, Chiellini: "È la mia miglior stagione. Mondiale? Non lo guarderò"

Giorgio-Chiellini-difensore-Juventus

Il difensore bianconero analizza molti temi interessanti: dal momento personale e di squadra alla nazionale, da Conte al suo impegno nel sociale

La Juventus sta andando decisamente bene in campionato: da settimane non perde un punto per strada, e soprattutto ha subito un solo gol nelle ultime 15 partite ufficiali. Gran parte del merito va quindi alla ritrovata solidità difensiva, guidata da Giorgio Chiellini. “Sono un vecchietto, ma questa è la mia miglior stagione di sempre – esordisce il difensore bianconero ai microfoni del “Daily Mail”, che poi continua sull’uomo del momento in Inghilterra – Conte è un vero sergente. Quando finivamo un suo allenamento non eravamo stanchi, ma morti. Antonio è bravissimo a creare l’atmosfera perfetta attorno a lui: ci fa concentrare al massimo in quello che stiamo facendo“. Rimanendo a Londra, Chiellini si prepara alla sfida di martedì sera: “Il Tottenham è una squadra forte, sarà dura per noi. Ha due buoni difensori centrali, ma soprattutto ha Kane. È un attaccante fantastico, ormai segna più di Messi“.
L’ex giocatore della Fiorentina si sofferma quindi sul tema nazionale. “I mesi di giugno e luglio saranno durissimi per me. Seguirò i risultati dei mondiali, ma di certo non mi metterò davanti alla tv a vedere le partite delle altre squadre: sarebbe troppo dura – spiega il classe 1984, che poi entra nello specifico – Il problema maggiore è che non siamo più riusciti a sfornare centrali all’altezza della nazionale: non esistono più i Maldini, Cannavaro, Baresi. E la colpa è di quegli allenatori che hanno tentato di emulare il gioco di Guardiola senza avere i giocatori per farlo“. Infine, Chiellini conclude parlando del suo impegno nel sociale: “Ho aderito all’iniziativa benefica Common Goal creata da Juan Mata, credo sia importante donare una parte del nostro stipendio ai bambini bisognosi: loro hanno bisogno del nostro aiuto, e devono sapere che noi ci preoccupiamo per loro. Al momento sono l’unico italiano, ma spero che anche altri si uniscano a questa iniziativa“.


? Pillola di Fanta

Giorgio Chiellini è una vera e propria bandiera della Juventus. Arrivato dalla Fiorentina nel 2005, ha totalizzato con la maglia bianconera – fra tutte le competizioni – 458 presenze, 34 gol e 21 assist. SICUREZZA


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A