Seguici su

Europa League

Lazio-Steaua Bucarest, all'Olimpico termina 5-1: Immobile decisivo per la qualificazione

Esultanza-Immobile-Lazio

La Lazio batte la Steaua Bucarest e rimonta il risultato dell’andata. All’Olimpico finisce 5-1: tripletta di Immobile più Bastos e Felipe Anderson

Dopo aver ritrovato il sorriso in campionato battendo il Verona 2-0, la Lazio di Simone Inzaghi rimonta il risultato dell’andata strappando il pass per gli ottavi di finale di Europa League. I romeni della Steaua Bucarest, sostenuti da circa 5000 tifosi, escono battuti dall’Olimpico 5-1. Prestazione davvero mostruosa dei ragazzi di Inzaghi che passeggiano sulla squadra di Dica, apparsa troppo al di sotto dei biancocelesti.
Poco turnover per la Lazio, che schiera quasi tutti i suoi punti di forza dal primo minuto. A riposo Milinkovic-Savic, tenuto in panchina per tutta la partita. I biancocelesti la sbloccano subito con il solito Immobile – prima presenza da titolare in Europa League in questa stagione -, che riceve da Lulic. L’attaccante stoppa bene e dopo 7 minuti realizza il vantaggio laziale. Sono 29 le reti stagionali per lui.
La Lazio continua a creare occasioni da rete. Al 35′ arriva il raddoppio: Bastos, appena entrato al posto di Cáceres infortunato, colpisce di testa su calcio d’angolo di Luis Alberto. E’ 2-0. Prima dell’intervallo arriva anche il 3-0: la rete viene realizzata dal solito Immobile, lanciato verso la porta da uno strepitoso Felipe Anderson.
Nella ripresa il numero 10 della Lazio cala il poker. Contropiede solitario di Felipe Anderson che con un bel coast to coast affronta tutta la difesa romena arrivando fino al limite dell’area dove calcia e batte il portiere romeno. Al 70′ incredibile contropiede di Felipe Anderson che ne supera 3 prima di mettere Immobile davanti alla porta per il 5-0. Il brasiliano stasera è stato imprendibile.
Nel finale Gnohere rende meno amara la sconfitta segnando la sua quinta rete in questa Europa League: 5-1 il risultato finale. Prima vittoria della Lazio nella sua storia contro una squadra romena.

Consulta anche:

? Pillola di Fanta

Per la prima volta in questa stagione (dopo 7 partite) Ciro Immobile è stato schierato titolare in Europa League. Il bomber napoletano, riserva di Caicedo nelle altre partite di coppa, ha impiegato pochi minuti per essere subito decisivo. Con la tripletta di questa sera l’attaccante della Nazionale è arrivato a quota 31 reti stagionali. MACCHINA DA GOL


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Europa League