Seguici su

Serie A

Lazio-Verona, Inzaghi: "Vittoria importante. Immobile? Medie pazzesche"

Simone-Inzaghi-Lazio

Il tecnico biancoceleste analizza la vittoria di questa sera all’Olimpico contro i veneti di Pecchia

Vince senza grandi difficoltà la Lazio, che torna così 4^ in classifica. “Vincere questa partita era importantissimo perché venivamo da un periodo buio. Nel secondo tempo abbiamo ampiamente meritato, dopo che l’abbiamo sbloccata tutto è diventato più semplice – esordisce Simone Inzaghi ai microfoni di “Sky Sport”, che poi continua – Per giovedì valuteremo chi potrà recuperare. Vogliamo rimanere in corsa su tutti i fronti, anche se significa grande dispendio di energie fisiche e mentali“.
Il tecnico biancoceleste si sofferma quindi sui suoi. “Quando ci sono partite così ravvicinate ho bisogno di fare rotazioni. Per fortuna non abbiamo indisponibili, ma sicuramente ci sarà qualche cambio prossimamente. Giovedì c’è bisogno che i nostri tifosi ci aiutino: dobbiamo recuperare un risultato non semplice e sono previsti 10.000 rumeni – spiega Inzaghi, che infine conclude su due protagonisti di oggi – Immobile ci ha abituato benissimo quest’anno, ha medie pazzesche. Nell’intervallo gli ho detto di rimanere tranquillo, sapevo che il gol sarebbe arrivato. Per quanto riguarda De Vrij, mi dispiace che non sia arrivata la fumata bianca che aspettavamo. Il ragazzo è un top player nel suo ruolo, deve rimanere sereno e finire la stagione al meglio. Ama questa squadra e questa città“.

Consulta anche:

LE PAGELLE DI LAZIO-VERONA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A