Seguici su

Serie A

Serie A, tutto su Sampdoria-Udinese: orario, probabili formazioni e dove vederla

Bandiere-Sampdoria-tifosi-curva

Tutto quello che c’è da sapere su Sampdoria-Udinese: come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Sfida dal sapore europeo allo stadio Luigi Ferraris di Genova tra Sampdoria e Udinese. Entrambe le squadre sono in piena lotta per assicurarsi una posizione in classica valida per l’accesso alla prossima Europa League. I padroni di casa, sconfitti ed agganciati in classifica dal Milan, vogliono sicuramente continuare a sognare e per farlo puntano alla conquista dei 3 punti tra le mura amiche, dove hanno costruito un vero e proprio fortino. Gli ospiti, staccati 8 punti dai blucerchiati, sono invece reduci dalla sconfitta casalinga contro la Roma.

Come arriva la Sampdoria

Quella contro i rossoneri è stata la seconda sconfitta del 2018 per la Sampdoria che però  non esce ridimensionata dalla sfida di San Siro. I blucerchiati hanno voglia di gioire ancora, e farlo davanti al proprio pubblico che, in questa stagione, si è rivelata essere arma in più dei genovesi in particolare nelle sfide casalinghe. I ragazzi di Giampaolo inseguono i 3 punti per non arrestare la corsa all’Europa, così come dichiarato anche dal bomber della squadra Fabio Quagliarella, nel momento clou della stagione.

Come arriva l’Udinese

L’Udinese, rinata dopo la cura Oddo, è passata dalla lotta per non cadere nella zona rossa della classifica al possibile sogno europeo. La sconfitta contro i giallorossi di Di Francesco ha lasciato i bianconeri in decima posizione alle spalle di Torino, Atalanta e della coppia Milan-Sampdoria. La Fiorentina, squadra che ambisce ad un posto europeo, è distante solo un punto e una vittoria al Ferraris permetterebbe all’Udinese di mantenere una posizione di vantaggio sui concorrenti.

Orario partita e dove vederla

Il fischio di inizio di Sampdoria-Udinese, gara valida per la 26^ giornata di Serie A, è previsto per le ore 15. La partita sarà visibile in esclusiva per gli abbonati Sky. Sarà possibile assistere al match anche in streaming attraverso l’applicazione SkyGo.

Probabili formazioni

Buone notizie per Giampaolo che potrebbe avere tutti a disposizione, incluso Praet che sembra aver recuperato dall’infortunio. Sono tanti i giocatori blucerchiati in diffida– ferrari, Linetty, Barreto, Torreira, Bereszynski – e il tecnico dovrà fare i conti anche con quest’aspetto visto che la Sampdoria è attesa da un altro match “europeo” contro l’Atalanta nel turno successivo. In attacco ballottaggio Zapata-Caprari con il colombiano che potrebbe essere escluso per motivi disciplinari. La sua uscita dal campo al momento della sostituzione nella gara contro il Milan non è piaciuta alla società che ha deciso di multare il giocatore e pretendere la sue scuse nei confronti di allenatore e compagni.
Qualche problema in più per Oddo invece che dovrà fare i conti l’emergenza in attacco dove agli infortuni di Lasagna si aggiunge la squalifica di Perica fermato un turno dal giudice sportivo. In attacco quindi spazio all’ex Maxi Lopez. Si contendono una maglia da titolare a centrocampo invece Ali Adnan e Jankto con il primo che al momento sembra leggermente favorito.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano, Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru, Barreto, Torreira, Linetty, Ramirez, Quagliarella, Caprari. All.: Giampaolo
Udinese (3-5-1-1): Bizzarri, Larsen, Danilo, Samir, Widmer, Barak, Behrami, Fofana, Adnan, De Paul, Maxi Lopez. All.: Oddo
Consulta tutte le probabili formazioni per il prossimo turno di campionato

Precedenti e statistiche

Per l’Udinese solo una vittoria nelle ultime partite in Serie A contro la Sampdoria tra le mura dello stadio Luigi Ferraris. E proprio in casa i blucerchiati hanno raccolto la maggior parte dei punti segnando anche la differenza maggiore tra quelli conquistati a Marassi e quelli fuori (+17).
Gli ospiti hanno già rimediato due sconfitte consecutive, in caso incappassero nella terza raggiungerebbero il record negativo risalente al 2006. Ma i bianconeri possono sorridere, la Sampdoria è anche l’unica squadra a cui Danilo ha segnato 2 volte nella massima serie.
Negli ultimi 6 incontri tra le squadre, bilancio di perfetta parità fatta di 2 vittorie per parte e 2 pareggi. Segno x anche per i gol messi a segno: sono 7 per entrambe le squadre. Possono sorridere i friulani che nell’ultimo scontro diretto – quello del 30 settembre scorso – si sono imposti per 4-0.
In attacco sarà sfida tra ex con Maxi Lopez ,che ha vestito la maglia della squadra genovese nella stagione 2012/13 ed è poi tornato in prestito per 6 mesi nel campionato successivo dove ha messo a segno anche la rete della vittoria nel derby contro il Genoa, e Fabio Quagliarella che dopo esser esploso con la maglia blucerchiata è passato ai friulani – era in comproprietà tra le due società – dopo l’apertura delle buste.

Fonte foto: twitter.com/sampdoria

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A