Seguici su

News

Serie A, tutto su Crotone-Spal: orario, probabili formazioni e dove vederla

Federico-Ricci-Crotone

Tutto quello che c’è da sapere su Crotone-Spal, scontro diretto per la salvezza. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

È la partita che può svoltare – in un senso o nell’altro – la stagione. Crotone contro Spal vale molto più dei tre punti in palio. I pitagorici, in caso di vittoria ( e contemporanea sconfitta del Verona con il Torino) si porterebbero a più sette dalla zona rossa della classifica. Un margine non di sicurezza – basti pensare alla rimonta proprio dei calabresi l’anno passato – ma sicuramente sostanzioso. La Spal deve invece cercare i tre punti, fondamentali per continuare a sperare nella permanenza in A. Gli emiliani dovranno invertire la rotta in trasferta, dove hanno ottenuto solamente una vittoria: peggio ha fatto solo il Benevento. In uno scontro diretto così importante val bene ricordare il risultato dell’andata: il primo di ottobre al Piola fu 1-1.

Come arriva il Crotone

I calabresi giungono all’appuntamento con la Spal dopo la sconfitta per 3-2 al Vigorito di Benevento. La sconfitta contro i campani ha interrotto la striscia positiva di quattro partite (una vittoria e tre pareggi). Un momento positivo interrotto, dunque, dai ragazzi di De Zerbi. Ciò vale solo a livello di risultati, poiché seppur sconfitto il Crotone ha mostrato di essere in ottima forma.

Come arriva la Spal

Il momento dei ferraresi è critico. La vittoria manca da otto giornate, dal 2-1 ottenuto nello stadio del Benevento. La squadra emiliana sembra spenta soprattutto dal punto di vista mentale, quasi una sorta di resa anticipata. Ovviamente tutto potrebbe cambiare con una vittoria contro il Crotone, che darebbe ai ragazzi di Semplici quella fiducia che ad oggi, evidentemente, manca.

Orario della partita e dove vederla in tv

Il match tra il Crotone e la Spal si giocherà domenica 25 febbraio alle ore 12.30. La sfida sarà visibile sui canali Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD. Inoltre sarà disponibile il servizio di streaming Sky Go per tutti gli abbonati.

Probabili formazioni

Nel Crotone indisponibile Stoian, il ballottaggio in attacco è tra Budimir e Nalini. A centrocampo pronto il trio Benali-Barberis-Mandragora. Semplici recupera Cionek e Konate, mentre è probabile il forfait di Grassi che si allena in palestra.
Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Benali, Barberis, Mandragora; Trotta, Budimir, Ricci. All. Zenga
Spal (3-5-1-1): Meret; Salamon, Vicari, Cionek; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Kurtic; Antenucci. All. Semplici

Precedenti e statistiche

Nessuna sfida tra le due società prima di quest’anno. L’unico precedente è quindi quello della gara di andata, terminato 1-1. Difficile che esca una gara piena di reti: il Crotone ha realizzato nove gol in casa – peggio solo il Sassuolo con cinque – mentre la Spal in trasferta ha segnato solo otto volte, meglio solamente del Benevento a quota cinque.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in News