Seguici su

Champions League

Shakhtar-Roma, Monchi: "Grande opportunità per noi ma sarà difficile"

Monchi-DS-Roma

Il direttore sportivo giallorosso ha parlato pochi minuti prima dell'inizio di Shakhtar-Roma: “Gara molto difficile ma i ragazzi sono consapevoli dell'opportunità”

La Roma è pronta ad affrontare gli ucraini dello Shakhtar Donetsk nella gara d'andata degli ottavi di finale di Champions League e gli uomini di Di Francesco sono determinati a portare a casa una vittoria in vista del ritorno. Dopo Kostas Manolas, anche il direttore sportivo giallorosso ha parlato prima dell'inizio della gara. Ecco le parole di Monchi a Premium Sport.
Sulla sfida contro lo Shakhtar:Io non sono mai arrivato in un quarto di finale. Penso che per la crescita della società, per la fiducia e per quello che vogliamo fare oggi è una partita importante. Speriamo di giocare più forte possibile per andare avanti. Sappiamo che sarà difficile, giochiamo contro una squadra che gioca a calcio molto bene ma i ragazzi sono consapevoli che hanno di fronte un'opportunità importante“.
Sulle differenze tra calcio spagnolo ed italiano: “Non tanta. Il calcio italiano è più intelligente tatticamente. Forse il campionato spagnolo è più libero, più tecnico. Penso che dopo ci sono tante cose che sono simili“.
Su Cengiz Under:È un lavoro di tanto tempo. Prima di arrivare qua, lo scouting della Roma ha lavorato benissimo, lo stava seguendo, lo abbiamo monitorato e poi è arrivato. Il mister ha fatto un lavoro bellissimo per aspettare il momento giusto per dargli la fiducia“.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Champions League