Champions League

Verso Juventus-Tottenham, parla l'ex Llorente: "Sono andato via con le lacrime"

Verso Juventus-Tottenham, parla l'ex Llorente: "Sono andato via con le lacrime"

L'ex centravanti della Juventus Fernando Llorente sarà avversario dei bianconeri negli ottavi di finale di Champions League con la maglia del Tottenham

Dopo aver archiviato la difficile quanto importante è tempo di pensare alla Champions League. Gli uomini di Allegri si confronteranno con il Tottenham martedì sera allo Stadium per gli ottavi per la competizione più importante d'Europa. Proprio con gli Spurs gioca un ex bianconero che sembra non aver dimenticato i bei momenti passati a Torino. Si tratta di Fernando Llorente che adesso veste la maglia del Tottenham.
“Una volta ho sentito dire a Trezeguet che il valore di quello che lascia alla Juventus lo capisci solo quando vai via. Condivido a pieno queste parole. Seppure la Juventus è una grande azienda all'interno ti senti come in una famiglia. I tifosi sui social mi fanno ancora sentire importante. Come se fossi stato lì 10 anni e non solo due. Sono andato via da Vinovo con le lacrime agli occhi. Qui in Inghilterra l'immagine dei bianconeri è positivissima e io contribuisco a fare un'ottima pubblicità”.
Sul rapporto con Allegri e con gli ex compagni. “Ho incontrato il mister l'ultima volta la scorsa estate in un hotel. Abbiamo riso e parlato tanto. Lui è uno di quelli che ama avere un ottimo rapporto con i giocatori. In Serie A ovviamente tifo per i miei amici, non so se siano più forti adesso o quando c'ero io. Ogni anno si rinnovano e sono sempre forti, certo quando facemmo 102 punti eravamo davvero una grande squadra. Dopo il sorteggio ho sentito Marchisio, Lichtsteiner e Chiellini. Mi aspetto due partite tostissime. Sono abituato a prendere botte da Giorgione, in allenamento era come in partita. Un professionista esemplare. Buffon? Il miglior capitano che abbia mai avuto, un uomo con un carattere fantastico. L'ho detto anche a lui quando gli ho fatto gli auguri per i 40 anni: è così in forma che potrebbe giocare fino a 45″.
Sulla partita che sarà anche una sfida tra bomber. “In Champions League abbiamo già battuto il Real Madrid. Per arrivare in fondo devi battere i più forti a partire dalla Juventus. In Coppa può succedere qualsiasi cosa. Giocarsi il posto da titolare con Kane è difficile perché lui è uno dei migliori al Mondo. Ha fatto tanti gol quanti ne hanno fatti Ronaldo e Messi. Higuain? Ha ritrovato la fame, è un pericolo perché è in un periodo di forma straordinario. Un vero killer d'area di rigore. Pur non avendo mai giocato insieme siamo molto amici. Ci siamo conosciuti per caso a Madrid e non abbiamo più smesso di sentirci. Quando firmò per la Juventus mi chiamò per avere informazioni sulla casa”.
Sulla Juventus attuale. “Farò un regalo a mio figlio. A Torino comprerò una maglia della Juventus da regalargli. Magari quella di Dybala. Con lui ci ho fatto solo la preparazione estiva ma basta un'occhiata per capire i colpi che ha. Loro non avranno Matuidi che si è infortunato. Sarà un vantaggio per noi, è uno dei miei centrocampisti preferiti. Non so se alla fine Paulo mancherà o meno, ma la Juventus è forte lo stesso. Basti pensare a Mandzukic, Douglas Costa, Higuain…Però anche noi non siamo male: vedrete che bei calciatori sono Alli e Son”.

Consulta anche:

?Pillola di Fanta

Fenrando Llorente ha vestito per due stagioni la maglia della Juventus conquistando cinque titoli – 3 scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa – e arrivando in finale di Champions. Per lui in maglia bianconera 92 presenze e 27 gol. RE LEONE

fonte foto: twitter.com/llorentefer19


Gianni De Simon

30 anni, nato e (soprav)vissuto a Bari, ingegnere civile ma solo per sbaglio. Appassionato di qualsiasi sport o forma di competizione esistente, calcio e fantacalcio in primis. Se c'è una palla che rotola c'è sempre un bimbo che le corre dietro.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Champions League