Serie A

Bologna-Roma, LIVE da Trigoria: segui la conferenza stampa di Di Francesco

Bologna-Roma, LIVE da Trigoria: segui la conferenza stampa di Di Francesco

In attesa di Barcellona-Roma di mercoledì, la Roma è attesa al Dall'Ara dal Bologna. Ecco le parole di mister Di Francesco nella conferenza stampa di vigilia

Archiviata la pausa delle Nazionali, Eusebio Di Francesco è atteso in conferenza stampa per parlare della sfida col Bologna. Il difficile, per la Roma, sarà concentrare le forze mentali ai felsinei e pensare alla sfida di Champions col Barcellona solo da domenica.
Sui giocatori rientrati dalle Nazionali: “Sono rientrati tutti in ottime condizioni, tranne Pellegrini che non giocherà domani, ma siamo ottimisti per recuperarlo in vista del Barcellona. Anche Under ha avuto un problemino muscolare: lo stiamo valutando, per vedere se convocarlo; non so se verrà utilizzato a Bologna“.
Sul dubbio tra Dzeko e Schick: “In allenamento ho visto delle ottime cose da parte di entrambi. Possono giocare entrambi da centravanti. Schick in grande spolvero in Nazionale? Sicuramente avrei voluto averlo qui, ma a volte staccare potrebbe far bene, come è successo a lui. Se domani scende in campo, lo dimostrerà“.
El Shaarawy, Perotti e Gerson si giocano due posti: “Domani si giocano il posto loro tre giocatori. Anche Defrel è a disposizione, ma ha meno minuti nelle gambe“.
Su Kolarov: “C'è più possibilità che possa giocare, piuttosto che no“.
Sull'aspetto mentale: “Domani c'è il Bologna da affrontare ed è troppo importante mantenere la nostra posizione in classifica. Sarà una partita non facile e loro cercheranno di fare il loro meglio. La nostra testa deve stare sul Bologna“.
Sull'inevitabile turnover: “Non posso dirvi altro sugli altri giocatori. Ora in 7 giorni avremo tre gare importantissime e in 10 giorni 4. E' impensabile non fare turnover: ci sarà inevitabilmente. Lo farò, ma domani farò il giusto, senza esagerare. Il problema più grande si potrebbe verificare in caso di infortuni. Oggi stabilire chi gioca domani, col Barcellona e con la Fiorentina è impossibile“.
Sul figlio Federico, oggi al Bologna: “E' più bravo di me tecnicamente. Ora non sta facendo benissimo, sicuramente deve ritrovarsi. Può e deve ancora migliorare e crescere. Mi auguro possa fare molto meglio di me, perché ne ha le qualità“.
Sul calo della Roma di dicembre-gennaio, di cui ha parlato anche Nainggolan: “Ci dobbiamo ragionare. Qualcosa si deve fare per non far calare non solo fisicamente, ma anche mentalmente la squadra. Sicuramente dopo i gironi, qualcosa abbiamo sbagliato, avendo mollato. Noi dobbiamo crescere internamente e poi fare delle valutazioni anche dal punto di vista fisico. Nei momenti difficili noi non siamo stati bravi a portare a casa i risultati: dovevamo essere più cinici“.

Consulta anche:

? Pillola di Fanta

Di Francesco vs Di Francesco: come all'andata, anche domani ci sarà Federico Di Francesco, esploso lo scorso anno coi rossoblu. Quest'anno è stato fermato da un lungo infortunio che ne ha bloccato il processo di crescita: solo un gol alla prima giornata e 2 assist. RIMANDATO


Alessandro Allevi

Gioco a Football Manager da quando nel 2007 avevo 14 anni: con le squadre minori mi piace prendere in prestito giovani talenti e farli sbocciare, ma anche dare una nuova linfa a grandi giocatori sulla via del tramonto. Sogno nel cassetto? Scovare il nuovo Bobby Firmino e un giorno poter dire "io ne avevo parlato per primo".

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Serie A