Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, top&flop 29^ giornata: Inter ed Atalanta da applausi, male Kessie

gomez-ilicic-atalanta

Questi i tre migliori e i tre peggiori della 29^ giornata: dominio nerazzurro, male i portieri

TOP

JOSIP ILICIC

Lo sloveno con la tripletta contro il Verona è salito a dieci reti – e sette assist – in 27 presenze di Serie A. Numeri pazzeschi per un giocatore arrivato a Bergamo quest’anno dopo stagioni piuttosto deludenti con la maglia della Fiorentina. Contro il Verona ha trovato gol di ottima fattura, escluso ovviamente il rigore. In particolare il centro dello 0-3, arrivato nei primi minuti del secondo tempo, dimostra la grande intelligenza calcistica di un giocatore che a 30 anni ha finalmente trovato quella continuità da sempre suo punto debole. VOTO 9 (+8,5)

MAURO ICARDI

Meazza, Piola, Boniperti, Borel, Altafini, Icardi. L’attaccante argentino dell’Inter è il sesto giocatore più giovane di sempre a trovare 100 reti in Serie A. Una statistica che evidenzia la forza del centravanti nerazzurro, a segno quattro volte ieri contro la Sampdoria. Con il poker contro i liguri il classe 1993 ha raggiunto 22 gol in campionato avendo giocato solamente 24 match. Una media di quasi un centro a match, eccezionale considerando che i nerazzurri non sono certo una squadra dal gioco votato all’attacco: 47 gol totali, 20 di meno rispetto alla Lazio dell’altro bomber Immobile. VOTO 9 (+12)

ALEJANDRO GOMEZ

Finalmente il Papu. Dopo una lunga agonia i fantallenatori dell’argentino possono tornare a gioire. Era infatti dal 20 settembre – data della sfida contro il Crotone –  che il capitano dei bergamaschi non trovava il gol. Contro il Verona poteva arrivare addirittura una doppietta, se solo il palo non avesse fermato lo scavetto del numero 10. Poco male: oltre al centro del definitivo 0-5 Gomez ha infatti servito un assist, allo scatenato Ilicic. Dopo una lunghissima assenza l’argentino merita quindi di essere tra i top della settimana al fantacalcio. VOTO 7 (+4)

FLOP

EMILIANO VIVIANO

Altra giornata nerissima per il portiere della Samp. Dopo i quattro gol presi a Crotone ecco i cinque incassati in casa contro l’Inter. Non che l’estremo difensore dei blucerchiati abbia grosse responsabilità, anzi, ma in ottica fantacalcio un numero 1 che subisce cinque reti non può che finire tra i flop di giornata. Il pomeriggio dei suoi fantallenatori sarebbe potuto diventare quantomeno passabile, se almeno Viviano avesse parato il penalty di Icardi. Invece nemmeno la sua grande abilità come para rigori è bastata a fermare il numero 9 nerazzurro. VOTO 5 (-5)

NICOLAS

Dopo Viviano ecco un altro portiere tra i flop di giornata del fantacalcio. Anche per il brasiliano quattro reti subite su azione e una su rigore, tutte marcature sulle quali poteva fare ben poco. A differenza del blucerchiato l’estremo difensore dei veneti arrivava da un solo gol subito nelle ultime due sfide, contro Chievo e Torino. La manita dei bergamaschi ha fatto tornare tutti i fantallenatori del numero 1 gialloblu con i piedi per terra. VOTO 6 (-5)

FRANCK KESSIE

Dopo una serie di buone prestazioni l’ivoriano ha deluso le attese contro il Chievo. Dopo essere entrato nell’azione dell’1-0 rossonero l’ivoriano si è infatti spento, giocando una partita sottotono. Ininfluente ai fini del risultato ma pesante in ottica fantacalcio è il rigore sbagliato nel finale di gara, che si unisce al cartellino giallo collezionato precedentemente. VOTO 5,5 (-3,5)
Serie A, i voti per il fantacalcio della 29^ giornata
 


Calcio d'Angolo è anche su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici CLICCANDO QUI
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Fantacalcio