Seguici su

Serie A

Inter, Joao Cancelo spavaldo: "I derby non si giocano, si vincono"

cancelo-inter

Il terzino nerazzurro ha parlato pochi giorni prima della sfida con il Milan, fondamentale nella corsa alla prossima Champions League

A pochi giorni dal derby con il Milan ha parlato il terzino dell’Inter Joao Cancelo. L’esterno portoghese è tornato sull’inizio di stagione, che lo ha visto poco protagonista: “Nessun calciatore è contento quando non gioca. Non ero deluso perché non giocavo, ero deluso con me stesso. Ora è arrivato il momento. Credo di aver sfruttato l'occasione e cerco di dare tutto per la squadra”.
Sul derby: “Sentiamo un po' di ansia nel giocare bene. Credo che quest'ansia sia contagiosa. Stiamo cercando di migliorare e tornare quelli della prima parte. Come si dice anche in Portogallo, i derby non si giocano: si vincono. Gattuso sta facendo un ottimo lavoro. Il Milan ha tanta forza e continuità in mezzo al campo, sono una buona squadra. Noi siamo una grande squadra e cercheremo di vincere. Abbiamo una squadra per poterci qualificare in Champions. Ci vorrà lavoro, è facile parlare ma dobbiamo dimostrarlo in campo con i fatti. Stiamo lavorando bene per poter raggiungere questo obiettivo”.
Su Spalletti: “E' un allenatore riconosciuto a livello mondiale, ci aiuta molto. Ho imparato tante cose da lui e gli sono molto grato. Fa lavorare molto, cerca di insegnarci un bel calcio. Da quando sono qui ho imparato molte cose”.
Sulla nazione di origine, il Portogallo: “Sono orgoglioso del mio Paese, siamo una nazione molto piccola ma abbiamo tanti giocatori di qualità. Non è un caso che abbiamo il migliore giocatore al mondo nel calcio, nel futsal e nel beach soccer. Siamo campioni europei nel calcio e questo dimostra che siamo un popolo umile ma riusciamo a dire la nostra. Il Benfica è la squadra del mio cuore”.
Su Prandelli: “Mi ha dato un grande impatto come allenatore ma soprattutto come uomo. Mi ha dato fiducia. A Valencia ho cominciato a capire cos’era il calcio professionistico. Sarà il mio club spagnolo per il resto della vita”.
Sulla corsa Scudetto: “Preferisco il Napoli perché gioca meglio, la Juventus è più difensiva, la tipica squadra italiana difficile da affrontare. Sono un fan di Koulibaly”.
Sui prossimi impegni con Milan, Napoli e Samp: “Penso sia meglio avere questo calendario. Le piccole squadre creano più difficoltà, si difendono bene e hanno giocatori di qualità. Le gare importanti sono difficili, ma hai sempre spazio per giocare e lo fai davanti a un grande pubblico”.

? Pillola di Fanta

Le parole di Joao Cancelo dimostrano molta fiducia verso un buon risultato dell'Inter nel derby. Sarebbe fondamentale riuscire a vincere, sia ai fini della classifica sia per una spinta a livello psicologico (ciò che, secondo Ausilio, sta mancando ai nerazzurri). SVOLTA
 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A