Seguici su

Serie A

Napoli, Allan: "Il nostro segreto è il lavoro. Juventus? Prima il Sassuolo"

Il centrocampista azzurra analizza il momento della stagione ed assicura: “Daremo battaglia fino alla fine”

Dopo il mezzo passo falso della Juventus, il Napoli è dietro di soli 2 punti. Uno dei protagonisti indiscussi fino a qui è Allan, centrocampista brasiliano di grande quantità e determinazione, l’equilibratore fondamentale in mezzo al campo per il gioco di Sarri. “Fin qui il nostro percorso è stato straordinario. Stiamo dando il meglio di noi, ma possiamo sempre migliorare. Il nostro segreto è il lavoro, vogliamo crescere costantemente. Siamo stati bravi a reagire in un momento non positivo, ed abbiamo vinto anche contro il Genoa – esordisce il numero 5 azzurro ai microfoni di “Radio Kiss Kiss”, che poi continua – Siamo tornati a 2 punti dalla Juventus, le daremo battaglia fino alla fine. Da qui al 22 aprile però mancano ancora tante partite, e tutte valgono i 3 punti“.
L’ex giocatore dell’Udinese ricorda però la prossima partita. “La Juventus è ancora lontana, alla ripresa del campionato abbiamo infatti la partita contro il Sassuolo. Anche quella sarà difficile, e soprattutto potrebbe rivelarsi decisiva: siamo nel finale di campionato ed ora ogni punto è importante – spiega Allan, che infine conclude sul suo contratto – “Sono contento di aver rinnovato con il Napoli perché sia io che la mia famiglia stiamo benissimo qui. La città è meravigliosa e i tifosi mi vogliono bene. Posso assicurare che darò sempre più del 100% per la maglia azzurra“.


? Pillola di Fanta

Allan è diventato un giocatore fondamentale per Sarri. In mezzo a tanta gente di qualità, è essenziale qualcuno che prediliga correre e rubare palloni. Tuttavia, questa stagione è per lui sorprendente anche dal punto di vista dei numeri: fin qui, il centrocampista brasiliano ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 41 presenze, 4 gol e 4 assist. DETERMINAZIONE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A