Seguici su

Nazionali

Nazionali, amichevoli di lusso: occhi su Spagna-Argentina e Germania-Brasile

Arriva la sosta dei campionati per le amichevoli delle nazionali: spiccano le sfide scelte da Germania e Spagna, ma anche Italia-Argentina

Il Mondiale in Russia si avvicina e, terminate le qualificazioni, le nazionali partecipanti devono prepararsi al meglio in vista della rassegna iridata. Le occasioni concesse dai club non sono tante: dopo questa sosta ci si rivedrà infatti solo una volta conclusi i campionati, quando tra fine maggio ed inizio giugno verranno fatte le ultime valutazioni. Ecco quindi che i rispettivi ct dovranno sfruttare al meglio già queste gare per sciogliere i primi dubbi di convocazione. Il Mondiale sarà durissimo, e nessuno vuole farsi trovare impreparato. Fra le tante amichevoli in programma tra questa e la prossima settimana, diversi i match di lusso. Spiccano infatti le due partite della Spagna – che prima andrà in Germania e poi ospiterà l’Argentina – e degli stessi tedeschi – che dopo la “Roja” affronteranno in casa anche il Brasile. Da segnalare anche l’affascinante Francia-Colombia.
E noi? Beh, non andremo ai Mondiali, ma avremo comunque l’onore di affrontare due tra le più forti selezioni al mondo. L’Italia sarà di scena prima a Manchester – venerdì 23 marzo – contro la grande Argentina di Messi e compagni, e poi si trasferirà a pochi chilometri da lì, precisamente a Londra – direzione Wembley – dove martedì 27 affronterà l’Inghilterra. Sia gli argentini che gli inglesi si prepareranno per il Mondiale, mentre il nostro obiettivo – oltre che fare bella figura – è quello di dare nuovamente vigore ad una nazionale ancora profondamente macchiata dal disastro svedese. Il compito del nuovo ct Di Biagio è durissimo.

Consulta anche:

LE CONVOCAZIONI DI GIGI DI BIAGIO PER LE AMICHEVOLI CON ARGENTINA E INGHILTERRA

Amichevoli nazionali

21 marzo (ore 18.00): Liechtenstein-Andorra
22 marzo (ore 12.35): Cina-Galles
22 marzo (ore 18.00): Malta-Lussemburgo
22 marzo (ore 20.00): Danimarca-Panama
22 marzo (ore 20.00): Faerøerne-Lettonia
23 marzo (ore 12.35): Uruguay-Repubblica Ceca
23 marzo (ore 17.00): Azerbaigian-Bielorussia
23 marzo (ore 17.00): Bulgaria-Bosnia Erzegovina
23 marzo (ore 17.00): Cipro-Montenegro
23 marzo (ore 17.00): Russia-Brasile
23 marzo (ore 18.00): Norvegia-Australia
23 marzo (ore 18.30): Turchia-Irlanda
23 marzo (ore 19.00): Ungheria-Kazakistan
23 marzo (ore 20.00): Grecia-Svizzera
23 marzo (ore 20.00): Polonia-Nigeria
23 marzo (ore 20.00): Portogallo-Egitto
23 marzo (ore 20.00): Macedonia-Finlandia
23 marzo (ore 20.00): Ucraina-Arabia Saudita
23 marzo (ore 20.30): Perù-Croazia
23 marzo (ore 20.30): Serbia-Marocco
23 marzo (ore 20.45): Austria-Slovenia
23 marzo (ore 20.45): Germania-Spagna
23 marzo (ore 20.45): Argentina-Italia
23 marzo (ore 20.45): Olanda-Inghilterra
23 marzo (ore 20.45): Scozia-Costa Rica
23 marzo (ore 21.00): Francia-Colombia
23 marzo (ore 22.00): Curacao-Bolivia
23 marzo (ore 22.00): Messico-Islanda
24 marzo (ore 15.00): Armenia-Estonia
24 marzo (ore 15.00): Irlanda del Nord-Corea del Sud
24 marzo (ore 16.00):  Georgia-Lituania
24 marzo (ore 18.00): Svezia-Cile
24 marzo (ore 19.30): Israele-Romania
25 marzo (ore 16.00): Gibilterra-Lettonia
25 marzo (ore 18.00): Faerøerne-Liechtenstein
26 marzo (ore 19.00): Albania-Norvegia
26 marzo (ore 20.00): Bulgaria-Kazakistan
26 marzo (ore 20.00): Finlandia-Malta
26 marzo (ore 20.30): Portogallo-Olanda
26 marzo (ore 22.00): Curacao-Bolivia
27 marzo (ore 12.00): Nigeria-Serbia
27 marzo (ore 14.00): Armenia-Lituania
27 marzo (ore 14.20): Giappone-Ucraina
27 marzo (ore 17.50): Russia-Francia
27 marzo (ore 19.00): Bosnia Erzegovina-Senegal
27 marzo (ore 19.00): Georgia-Estonia
27 marzo (ore 19.10): Montenegro-Turchia
27 marzo (ore 20.00): Danimarca-Cile
27 marzo (ore 20.00): Inghilterra-Italia
27 marzo (ore 20.00): Macedonia-Azerbaigian
27 marzo (ore 20.00): Spagna-Argentina
27 marzo (ore 20.00): Svizzera-Panama
27 marzo (ore 20.00): Ungheria-Scozia
27 marzo (ore 20.15): Slovenia-Bielorussia
27 marzo (ore 20.30): Lussemburgo-Austria
27 marzo (ore 20.30): Romania-Svezia
27 marzo (ore 20.45): Belgio-Arabia Saudita
27 marzo (ore 20.45): Germania-Brasile
27 marzo (ore 21.00): Australia-Colombia
27 marzo (ore 22.00): Perù-Islanda
28 marzo (ore 01.00): USA-Paraguay


Fonte foto: twitter.com/Vivo_Azzurro

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali