Seguici su

Editoriale

Non è giusto

Un turbine di parole vuote si fa largo nello sconcerto e nell’incredulità. Non ne troviamo, ma neanche le cerchiamo. Non è giusto, solo questo.
Ciao Davide, campione d’eleganza e capitano di sportività e valore. Mancherai proprio a tutti.
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Editoriale