Seguici su

Ultime notizie

Rassegna stampa di venerdì 9 marzo 2018

Giacomo-Bonaventura-milan

Diversi i temi dei principali quotidiani sportivi odierni: dalla delusione in Europa League di Milan e Lazio al record di Allegri in Champions League con la Juventus

Molteplici gli argomenti nella rassegna stampa di oggi venerdì 9 marzo. Tutti i giornali riprendono le delusioni europee di Milan e Lazio, che in Europa League non riescono ad emulare la Juventus. Vecchia Signora che invece si gode il suo Allegri, il miglior allenatore – secondo i risultati – delle ultime otto edizioni di Champions League. Spazio chiaramente anche per l’anticipo di questa sera tra Roma e Torino: fra i giallorossi scatta l’ora Schick, mentre fra i granata Mazzarri non ammette errori. Infine, non può mancare l’ultimo saluto a Davide Astori, avvenuto ieri a Firenze.

Prima pagina Gazzetta dello Sport – Lo sfondo principale del giornale milanese è ovviamente dedicato alla caduta del Milan in Europa League, che perde 0-2 contro l’Arsenal di Wenger: adesso la qualificazione si fa durissima, perché i rossoneri dovranno andare a vincere con 2 gol di scarto all’Emirates. Discorso simile per la Lazio, che pareggia 2-2 in casa contro la Dinamo Kiev: ora Inzaghi dovrà andare a far risultato in Ucraina. Di spalla, la carica della Juventus e dei suoi senatori: dopo Wembley, Kiev non è così impossibile. Sotto, l’Inter fa gli auguri a Milito, il quale esalta Icardi. In taglio alto, il funerale di Davide Astori: erano in 10.000 ieri a Firenze per l’ultimo saluto all’ex capitano della Fiorentina. In taglio basso, anteprima della sfida di questa sera tra Roma e Torino: Alisson aspetta Belotti.

Prima pagina Corriere dello Sport – Tema principale scelto dal quotidiano romano è Massimiliano Allegri, che – secondo i numeri – è il miglior allenatore delle ultime 8 edizioni della Champions League. In taglio alto, la brutta sconfitta del Milan ed il pesante pareggio interno della Lazio. Di spalla, l’ultimo addio a Davide riunisce tutti, indipendentemente dalla fede calcistica. In taglio basso, è tempo di Serie A: la Roma aspetta il Torino e Di Francesco punta su Schick, che prenderà il posto dello squalificato Dzeko. Affianco, è sfida Inter-Napoli: Ronaldo spinge i nerazzurri, mentre Insigne carica i suoi. Infine, pillola di Formula 1.

Prima pagina Tuttosport – Sfondo principale del giornale torinese dedicato al suo allenatore, ancora una volta decisivo per la Juventus. In 3 anni coi bianconeri, Allegri ha vinto 3 scudetti, 3 Coppe Italia, 1 Supercoppa Italiana ed è arrivato 2 volte in finale di Champions League: “Tuttosport” invoca il monumento. In taglio alto, l’altra squadra del capoluogo piemontese: Mazzarri minaccia il suo Torino, con la Roma vuole assolutamente fare bella figura. Di spalla, la delusione europea del Milan ed il mezzo passo falso della Lazio. Per quanto riguarda il mercato: l’agente di Lautaro Martinez assicura che l’anno prossimo il suo assistito giocherà all’Inter con Icardi, mentre dovremo prepararci ad un valzer di panchine in estate. Sotto, l’ultimo saluto ad Astori. Infine, pillole di Formula 1 e basket.


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Ultime notizie