Seguici su

Champions League

Roma-Shakhtar Donetsk, Nainggolan: "Prima volta per quasi tutti"

Radja-Nainggolan

Il centrocampista giallorosso analizza la vittoria di questa sera all’Olimpico contro gli ucraini, che ha regalato la qualificazione ai quarti di finale di Champions League

La Roma riesce a recuperare la gara d’andata e ad eliminare lo Shakhtar Donetsk. “Stasera abbiamo dato tutto, volevamo prenderli alti ma avevamo paura di esagerare. Loro avevano qualità ed era un rischio. Sapevamo però che avremmo avuto momento buoni in cui colpire, e così abbiamo fatto – esordisce Radja Nainggolan ai microfoni di “Premium Sport”, che poi continua – Sognavamo questo momento: è la prima volta per quasi tutti, anche per me. Soddisfazione enorme: ai quarti le motivazioni vengono da sole. L’atmosfera è stata bellissima. Speriamo di continuare così“.
Il centrocampista giallorosso si concentra poi sul sorteggio. “Non importa chi trovi, sono tutte squadre forti. Adesso dobbiamo solo goderci la qualificazione – spiega Nainggolan, che infine conclude sulla stagione – Abbiamo iniziato bene, poi siamo calati e non so il motivo. Adesso abbiamo raggiunto un obiettivo importante, ma dobbiamo concentrarci anche sul campionato: c’è anche da conquistare la qualificazione in Champions“.

Consulta anche:

LE PAROLE DI EUSEBIO DI FRANCESCO NEL POSTPARTITA


? Pillola di Fanta

Nainggolan non sta di certo attraversando la sua miglior stagione, ma è sempre più leader di questa Roma. Alla quinta stagione con la maglia giallorossa, il classe 1988 ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 192 presenze, 29 gol e 26 assist. IL FARO
 
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Champions League