Seguici su

Champions League

Roma-Shakhtar Donetsk, Strootman: "Gara più importante del momento"

Il centrocampista giallorosso presenta il ritorno di Champions League di questa sera allo Stadio Olimpico contro gli ucraini

La Roma ha stasera un appuntamento fondamentale da non sbagliare: il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. Gli ucraini hanno vinto la gara d’andata per 2-1, ma i giallorossi possono sperare nella rimonta all’Olimpico. “Non sarà la gara più importante dell’anno, ma del momento sì. Dobbiamo centrare l’obiettivo qualificazione, e dobbiamo farlo tutti insieme – esordisce Kevin Strootman, che poi continua – Serve continuità: dobbiamo rimanere concentrati per 90 minuti. Possiamo segnare anche alla fine“.
Il centrocampista giallorosso è fiducioso. “Servirà qualcosa di diverso rispetto al campionato, ma noi siamo cresciuti dopo la gara d’andata. Abbiamo le potenzialità per raggiungere l’obiettivo – spiega Strootman, che infine conclude – Il supporto del pubblico sarà fondamentale. Loro ci aiutano sempre, lo stadio pieno sarà un vantaggio per noi: ci infonde fiducia ed energia. Tutto sarà più difficile per i nostri avversari“.


? Pillola di Fanta

Nonostante i suoi infortuni, Strootman sta lottando per tornare quello di prima. Anche con Di Francesco, il centrocampista olandese è un titolare fisso. Alla quinta stagione con la maglia giallorossa, il classe 1990 ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 119 presenze, 13 gol e 19 assist. SFORTUNATO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Champions League