Seguici su

Serie A

Serie A, per il titolo di capocannoniere è duello Immobile-Icardi: ma occhio agli inseguitori

Icardi-Immobile-Inter-Lazio

Il tanto ambito titolo di capocannoniere della Serie A sembra essere destinato ad uno tra Immobile e Icardi, ma occhio anche agli inseguitori

Il campionato sta ormai per entrare nella sua fase finale, con Juventus e Napoli in fuga a contendersi lo scudetto. Sfida a due che, al momento, sembra destinata anche ad un’altra classifica…quella dei capocannonieri. Attualmente infatti, il miglior bomber del torneo è l’attaccante della Lazio Ciro Immobile, che guida la classifica marcatori con 24 reti. Subito dietro, dopo il poker rifilato alla sua ex Sampdoria, troviamo il numero 9 dell’Inter Mauro Icardi, a quota 22. Ma occhio anche agli inseguitori, a 17 gol ci sono infatti ben tre attaccanti: Dybala-Quagliarella e Mertens, pronti ad approfittare di un eventuale passo falso dei primi due.
Per la continuità avuta nel corso della stagione, Ciro Immobile ha dimostrato di meritare la prima posizione nella classifica dei capocannonieri. Il bomber della Lazio ha infatti trascinato i biancocelesti fin dalla seconda giornata (nella prima è rimasto a secco). I suoi numeri sono impressionanti. Oltre alla prima posizione nei top scorer, con 24 gol in 26 presenze, il bomber di Torre Annunziata è secondo nella classifica dei migliori assist-man, con ben otto passaggi vincenti per i compagni. Nelle ultime uscite, nonostante il gol trovato contro il Cagliari, non ha però mostrato quella brillantezza che lo aveva distinto nella prima parte di torneo. Al termine del campionato mancano ancora un bel po’ di partite, e la pressione inizia a farsi sentire. Immobile ha però tutte le carte in regola per portare a casa il premio.
Premio che Mauro Icardi non è disposto a lasciar andare con molta facilità. Il capitano dell’Inter, con i quattro gol messi a segno dopo il rientro dall’infortunio, ha fatto capire al collega di reparto che non è ancora detta l’ultima parola. Il numero 9 ‘made in Rosario‘ è infatti pronto a sfidare Immobile a duello, come quelli mortali mostrati dai registi nei vecchi film western, per strappargli il titolo.
La sfida tra i due attaccanti, oltre che per il titolo di miglior marcatore, si estende anche alla lotta per l’Europa che conta. Proprio Inter e Lazio sono le squadre che si stanno infatti contendendo il quarto posto che vorrebbe dire preliminari di Champions. Il calendario, tutto sommato, è ugualmente difficile per entrambi. La ciliegina sulla torta è però servita all’ultima giornata, quando a sfidarsi all’Olimpico di Roma saranno proprio Lazio e Inter, per un finale tutto da vivere.

? Pillola di Fanta

Dopo il rientro dal problema muscolare che lo ha tenuto fuori per quattro partite e dopo il turno a secco contro il Napoli, Mauro Icardi è tornato alla grande contro la “sua” Sampdoria. Quattro gol che, oltre ai tifosi dell’Inter, hanno fatto esultare anche molti fantallenatori. Per Icardi finora 22 gol e un assist in 24 presenze di Serie A. BOMBER

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A