Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, avviati i contatti con l'entourage di Martial

Anthony-Martial-Manchester-United

Anthony Martial è finito definitivamente nel mirino di Marotta e Paratici: la Juventus fa sul serio con gli agenti dell’esterno francese in forza al Manchester United

Dopo la sconfitta patita contro il Real Madrid nell’andata dei quarti di finale di Champions League, nel mondo Juventus si è iniziato a parlare di “rifondazione” per il prossimo anno. Stando a quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, i bianconeri avrebbero avviato già i contatti con gli agenti di Anthony Martial del Manchester United.
Il francese, in scadenza nel 2019 coi Red Devils, non è un nome nuovissimo, avendone già parlato qualche giorno fa. Marotta e Paratici starebbero già da tempo monitorando l’esterno ex Monaco, per il quale non sembrano esserci grosse novità su un eventuale rinnovo fino al 2020, come prevede un’opzione all’interno dell’attuale contratto. La Juventus sembra avere tutte le carte in regola per fiondarsi sul ragazzo mai sbocciato definitivamente alla corte di Mourinho: attualmente guadagna circa 5 milioni di euro, ma l’ingaggio non è un problema per le casse torinesi. Anche il costo del cartellino dovrebbe essere inferiore ai 50 milioni + 30 di bonus pagati dallo United 3 anni fa, in virtù della vicina scadenza di contratto.
Alla Juventus troverebbe il connazionale Matuidi compagno di Nazionale, al quale ha sicuramente giovato l’esperienza alla Juventus dove ha trovato più chance di gioco, ma non solo: ricordiamo, infatti, che anche Darmian, suo attuale compagno di squadra al Manchester United, è vicinissimo all’approdo alla Vecchia Signora.

Consulta anche:

Tutte le news di calciomercato
Tutto su Real Madrid-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla

? Pillola di Fanta

Passato giovanissimo – appena 17enne – dal Lione al Monaco per 5 milioni di euro, a Montecarlo si è messo definitivamente in luce e dopo soli due anni si è trasferito al Manchester United. Il primo anno coi Red Devils è iniziato bene: 11 reti in Premier League e altre 6 nelle coppe, più di quanto non aveva segnato fino a quel momento in carriera. Con l’arrivo di Mourinho, il giovane francese ha perso posti nelle gerarchie del portoghese e ha visto sempre meno il campo e di conseguenza la porta: negli ultimi due anni ha totalizzato 18 gol, solo uno in più di quanti segnati nel primo. STELLINA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato