Seguici su

Champions League

Champions League, tutto su Bayern Monaco-Real Madrid: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere su Bayern Monaco-Real Madrid, l’andata della seconda semifinale di Champions League. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Se Liverpool-Roma è la semifinale tra le due grandi sorprese di questa Champions League, Bayern Monaco-Real Madrid è una sorta di finale anticipata. Due club dalla grandissima tradizione internazionale, che si sono già scontrati l’anno scorso in un quarto di finale giocato sul filo dell’equilibrio. In quel caso a spuntarla furono gli spagnoli, vittoriosi ai supplementari grazie anche ad una doppietta (entrambe le reti segnate in posizione irregolare) di Cristiano Ronaldo.

Come arriva il Bayern Monaco

I tedeschi arrivano a questa semifinale in grandissima forma. Nelle ultime quattro partite di Bundesliga i bavaresi hanno realizzato 18 gol subendone solo due. In mezzo anche il successo per 6-2 in casa del Bayer Leverkusen nelle semifinali di Coppa di Germania. Per quanto riguarda la Champions League la squadra di Heynckes ha superato il Besiktas negli ottavi di finale con un risultato complessivo di 8-1 e il Siviglia ai quarti: dopo la vittoria 2-1 in Spagna all’Allianz Arena è arrivato uno scialbo 0-0.

Come arriva il Real Madrid

Gli spagnoli sono reduci dal pareggio casalingo in Liga arrivato in rimonta contro l’Athletic Bilbao. Nulla di preoccupante, visto che in campionato la squadra di Zidane fatica da inizio anno e non è mai stata in corsa per il titolo. Piuttosto un campanello d’allarme importante lo ha fatto suonare la Juventus: l’1-3 incassato al Bernabeu dai blancos rischia di essere una mazzata psicologica per una squadra che, dopo aver sconfitto agevolmente il Psg e i bianconeri a Torino, si sentiva quasi invincibile.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il match tra il Bayern Monaco ed il Real Madrid inizierà mercoledì 25 aprile alle ore 20.45. La partita sarà trasmessa in chiaro da Canale 5, ma è possibile anche vederla su Premium Sport. Disponibile lo streaming attraverso Premium Play o Mediaset.it.

Probabili formazioni

Il Bayern Monaco si dovrebbe schierare con il classico 4-2-3-1. Le ali offensive saranno “i soliti” Ribery e Robben, mentre alle spalle di Lewandoski dovrebbe agire in zona centrale il grande ex James Rodriguez. Possibile panchina dunque per Muller. Zidane dovrebbe invece confermare gli 11 visti al Bernabeu con la Juventus. Spazio ancora una volta quindi ad Isco, con Bale possibile subentrante dalla panchina.
Bayern Monaco (4-2-3-1): Ulreich; Kimmich, Boateng, Hummels, Bernat; Martinez, Alcantara; Robben, James, Ribery; Lewandowski. All. Heynckes
 Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Casemiro, Modric, Kross; Isco, Benzema, Ronaldo. All. Zidane

Precedenti e statistiche

Il match di Monaco sarà il 25° nella storia tra i due club: la partita più giocata nelle competizioni Uefa. Questa è la settima semifinale tra queste squadre: quattro volte si è qualificato il Bayern, due il Real. Il bilancio complessivo è in perfetta parità: 11 vittorie a testa, due i pareggi.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Champions League