Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, top&flop 34^ giornata: finalmente Milinkovic Savic, Diabate senza mezze misure

esultanza-gol-Sergej-Milinkovic-Savic-Atalanta-Lazio

Questi i tre migliori e i tre peggiori della 34^ giornata: Milinkovic Savic rompe il digiuno, Diabate deludente

TOP

CIRO IMMOBILE

Fino al minuto 84 si prospettava la terza gara consecutiva senza gol per l’attaccante della Lazio. Dopo non essere riuscito a pungere né contro la Roma né contro la Fiorentina la possibilità di chiudere senza reti anche la gara con la Sampdoria stava diventando realtà. Invece al capocannoniere del campionato sono bastati tre minuti per entrare tra i top di questa giornata di fantacalcio. VOTO 7,5 (+6)

SERGEJ MILINKOVIC SAVIC

Finalmente il miglior centrocampista centrale del nostro campionato è tornato. Il serbo non andava in rete dal 25 febbraio, giorno della doppietta in casa del Sassuolo. Da lì in poi il vuoto: nessun gol, ma nemmeno degli assist. Una situazione che stava preoccupando non poco tutti i fantallenatori che hanno puntato sul giocatore biancoceleste. Contro la Sampdoria il classe 1995 è tornato protagonista: una rete di testa ed un passaggio perfetto per Immobile. VOTO 7,5 (+4)

KALIDOU KOULIBALY

Una partita giocata in maniera perfetta non sarebbe probabilmente bastata al senegalese per rientrare tra i top al fantacalcio di questa giornata. Il giocatore del Napoli ha quindi pensato di realizzare un gol al 90′ che ha reso la sua prestazione da perfetta a memorabile. Nel match più importante dell’anno il centrale ha confermato il suo clamoroso rendimento: oltre un’affidabilità difensiva eccezionale non vanno dimenticati i cinque centri in campionato. VOTO 8 (+3)

FLOP

EMILIANO VIVANO

Il portiere della Sampdoria sembra quasi si stia affezionando alla categoria flop del fantacalcio. Dopo i cinque gol presi contro l’Inter e i tre gol contro la Juventus arriva un’altra goleada, questa volta subita in casa della Lazio. Perlomeno qualche settimana fa il portiere blucerchiato si rendeva protagonista come pararigori, ma oramai l’ultimo penalty respinto risale all’11 marzo nell’1-4 incassato a Crotone. VOTO 5,5 (-4)

VICARI

Il difensore della Spal ha sofferto moltissimo gli attaccanti della Roma. Al di là di una prestazione negativa con ammonizione, ciò che pesa al fantacalcio è il suo autogol che ha aperto le marcature dei giallorossi. Non è la prima volta, per lui, in questo campionato: il difensore aveva battuto il proprio portiere anche contro l’Inter. Malus pesanti, che si uniscono all’espulsione in Genoa-Spal. Giusto per rendere il tutto più beffardo l’unico gol stagionale è arrivato in Coppa Italia. VOTO 4,5 (-2,5)

DIABATE

Perlomeno non si può dire che l’attaccante maliano annoi i suoi fantallenatori. Dopo la scialba partita con l’Atalanta l’ex Bordeaux è tornato protagonista, ma questa volta non per una doppietta o una prestazione eccezionale. Il giocatore del Benevento è stato capace di entrare in campo al 62′ e farsi espellere solamente 18′ dopo. Un doppio giallo evitabilissimo che poteva costare alla sua squadra tre punti storici a San Siro contro il Milan. VOTO 5 (-1)
I voti per il fantacalcio della 34^ giornata di Serie A
 


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Fantacalcio