Seguici su

Serie A

Fiorentina, dopo la tragedia Astori la squadra vola: sei vittorie consecutive

Esultanza-fine-gara-Fiorentina

Dopo la morte di Davide Astori, la Fiorentina ha ottenuto sei vittorie di fila, vittorie che hanno permesso alla viola di occupare il settimo posto in solitaria

La morte di un capitano spesso può far abbassare molto il morale di una squadra. Non è questo però il caso della Fiorentina. Dopo la morte di Astori – capitano della viola e guida per tutti i giocatori della squadra di Pioli – in molti si aspettavano che la squadra risentisse in negativo di questa tragedia. Ma non è stato così.
La morte dello sfortunato giocatore ex Roma ha scosso in positivo l'ambiente. La squadra di Pioli si è ricompattata e ora sta giocando per il suo capitano. La squadra non si è disunita e questo ha permesso sia di superare la tragedia che di ottenere queste sei vittorie consecutive (contro Chievo, Benevento, Torino, Crotone, Udinese e Roma).
Giovanni Simeone spiega bene cosa è successo: “Dopo la morte di Davide abbiamo voglia di stare insieme anche ad allenamento finito. E tutti si sacrificano per dare una mano alla squadra quando è in difficoltà”.
I giocatori della viola sono rimasti uniti nel dolore, ma non si sono abbattuti e lo hanno dimostrato sul campo. Grazie a questo filotto di vittorie, la Fiorentina si è rilanciata nella corsa all'Europa League e ora occupa il settimo posto – l'ultimo buono per andare in Europa League – in solitaria, a soli due punti dal Milan sesto.
Tra l'altro, la squadra toscana non vinceva sei partite di fila da sessant'anni. Sembra che il ricordo dell'ex Cagliari abbia dato più energia alla squadra. Infatti, Stefano Pioli – in più di un'occasione – ha ribadito che la squadra sta “giocando per il nostro capitano”.

?Pillola di Fanta

Giovanni Simeone è andato in gol in due delle ultime tre partite giocate dalla Fiorentina. L'argentino non segnava dalla sfida con l'Inter dello scorso 5 gennaio. Quest'anno ha segnato 10 gol. IMPORTANTE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A