Seguici su

Serie A

Milan, Fassone rivela: "Sicuramente ci saranno sanzioni dall'Uefa"

L’amministratore delegato del Milan ha parlato dopo l’incontro di Nyon con i vertici dell’Uefa: tema il settlement agreement

Ai microfoni di Sky ha parlato l’amministratore delegato del Milan Marco Fassone. Il dirigente rossonero ha avuto oggi un importante incontro con l’Uefa, tema il settlement agreement: “Ci siamo visti per l’aggiornamento economico sulla stagione, è andato meglio di quanto avevano previsto. Noi abbiamo presentato una lettera di Elliott che testimonia una sicurezza finanziaria per il Milan. Sicuramente ci saranno delle sanzioni, perché la precedente gestione non ha rispettato i parametri. Speriamo solo siano contenute”. 
Sul possibile ingresso di un nuovo finanziatore cinese oltre a Li: “È possibile che subentri un nuovo socio, non so se e quando arriverà. Ma queste cose dipendono dall’azionista”.
Infine Fassone parla anche del mercato: “Al di là di questioni tecniche non siamo costretti a vendere. Vorremmo acquistare due o tre giocatori lasciandone partire altrettanti. Certamente non ci saranno le trattative della scorsa estate, dobbiamo solo migliorare i reparti sui quali dobbiamo lavorare”.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A