Seguici su

Champions League

Roma-Barcellona, LIVE dallo Stadio Olimpico: segui la conferenza stampa di Di Francesco

Eusebio-Di-Francesco-Champions-League

Conferenza stampa di vigilia per Roma-Barcellona. Alla squadra di Eusebio Di Francesco servirà l'impresa per ribaltare il 4-1 dell'andata

La Roma si appresta ad affrontare il ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Barcellona, dopo i 4 gol subiti al Camp Nou all'andata. I giallorossi sono reduci anche dalla brutta prova offerta contro la Fiorentina, da cui è scaturita la sconfitta. Ai padroni di casa servirà una vera e propria impresa; Di Francesco prova a spiegare il momento della Roma in conferenza stampa.
Sui 60.000 tifosi all'Olimpico: “Indipendentemente dal numero di tifosi, noi dobbiamo sempre giocare al meglio per questa maglia, soprattutto dopo il 4-1 dell'andata. Mi aspetto grande partecipazione dalla gente, ma noi dobbiamo essere i primi a trascinare tutti“.
Sul momento della Roma: “Qui è molto facile mettere tutti contro tutti. Il mio pensiero nel post partita del Camp Nou era in riferimento al fatto che facevamo pochi gol. La scarsa cattiveria in attacco in allenamento la riportiamo poi in partita. Se la squadra non fa ciò che io chiedo, è difficile concretizzare. E' un difetto che ci portiamo dall'inizio dell'anno. Ma il fatto che non si allenano con intensità e con grande intenzione, non è vero“.
Domani il Barcellona, domenica il derby: “Domani giocheranno i migliori, dopo penseremo al derby. Domani dobbiamo giocare con grande passione e grinta, domani è l'occasione di dimostrare di meritare di far qualcosa di importante. Abbiamo fatto un buon percorso, noi ci dobbiamo provare, abbiamo il dovere“.
Sul Barcellona di Messi: “E' normale che domani è difficile. Il Barcellona in casa è fortissimo, fuori casa ha fatto vedere cose migliori. Messi è eccezionale, noi dovremo essere bravi ad accorciarlo il più possibile“.
Sulla mentalità di Roma e della Roma: “Della città non parlo, perché prima di Bologna pensiamo al Barcellona e prima del Barça pensiamo alla Lazio. La capacità e la mentalità dobbiamo costruirlo prima a Trigoria e poi spesso sento parlare di “mentalità vincente”: qui si è vinto pochissimo, quindi di mentalità vincente non ce n'è, la si crea col tempo col lavoro, andando meno dietro all'ambiente generale. La gente la si trascina non con le chiacchiere, ma coi risultati; oggi sono discontinui, ma sinceramente lo sono sempre stati“.
Su Under, Perotti e Schick: “Potrebbe esserci spazio per Schick, così come per Under. Cengiz sta meglio, si è allenato con la squadra, ma lo valuteremo meglio: sicuramente sarà tra i convocati, a differenza di Perotti; Diego speriamo di riaverlo per il derby“.
Su un'eventuale grande impresa: “Bisogna che ci crediamo, non serve rivedere grandi imprese passate. Si può far rivedere la partita col Chelsea dell'andata. Per la prestazione dell'andata, sì, dobbiamo ripeterla, ma dobbiamo ricordarci che giochiamo contro una squadra molto forte e che non ha mai perso. Il Barcellona però non è stato costruito oggi, bensì negli anni“.
Su Nainggolan, in conferenza affianco a lui: “Lui ha grandi potenzialità e un grande talento, dev'essere trainante per i compagni e domani è l'occasione giusta“.
Sugli stimoli: “Chi gioca a calcio, chi veste questa maglia e chi gioca a questi livelli, lo stimolo ce lo deve avere sempre. Ogni partita è la partita della vita e la più importante“.
Sulla preparazione del match: “Se facciamo una grande difesa, dobbiamo ripartire in contropiede, ma non abbiamo grandi contropiedisti. Da una grande fase difensiva, mi auguro una buona prestazione di squadra“.

Consulta anche:

Tutto su Roma-Barcellona: orario, probabili formazioni e dove vederla

? Pillola di Fanta

Probabilmente col Barcellona si rivedrà Under, tornato ad allenarsi in gruppo anche se non si sa se dal 1′. Il turco è molto mancato in queste ultime 3 partite in cui la Roma ha ottenuto un pareggio e due sconfitte. FLESSIONE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League