Seguici su

Serie A

Serie A, come cambia la classifica dopo la 32^ giornata: scatto Juventus

Si è appena conclusa la 13^ giornata del girone di ritorno: ecco come cambia la classifica, tra la sfida scudetto e quella per la salvezza

Cambia qualcosa al vertice, o forse anche più di qualcosa. Il Napoli non riesce ad andare oltre lo 0-0 a San Siro con il Milan – complice un Donnarumma mostruoso – la Juventus ringrazia e – con l’agevole vittoria casalinga sulla Sampdoria – allunga a +6. Domenica sera c’è lo scontro diretto: non perdere per i bianconeri all’Allianz Stadium, vorrà dire mezzo scudetto in tasca. Nella lotta per l’Europa, spicca il pareggio senza reti tra Lazio e Roma: lotta che rimane dunque apertissima, visto che anche l’Inter ha fatto solo 1 punto contro l’Atalanta. Stesso risultato a reti inviolate per la Fiorentina, che non riesce ad alimentare il suo record di vittorie consecutive.
Nella parte destra della classifica, il Bologna ipoteca la salvezza vincendo contro l’Hellas Verona, sempre più in zona retrocessione. Buon passo avanti anche del Cagliari, che batte in rimonta l’Udinese: 9^ sconfitta consecutiva per la squadra di Oddo. Accesissima ancora la lotta per rimanere in Serie A: punto importante per Spal e Chievo. Il Crotone perde invece a Genova contro i rossoblu, ma il Sassuolo non riesce a battere il Benevento: è 2-2 al Mapei Stadium, valido per il primo punto storico delle “Streghe” lontano dalle mura amiche.

Risultati 32^ giornata

Cagliari-Udinese 2-1
Chievo-Torino 0-0
Genoa-Crotone 1-0
Atalanta-Inter 0-0
Fiorentina-Spal 0-0
Bologna-Hellas Verona 2-0
Sassuolo-Benevento 2-2
Milan-Napoli 0-0
Juventus-Sampdoria 3-0
Lazio-Roma 0-0

Classifica Serie A

Juventus 84
Napoli 78
Roma 61
Lazio 61
Inter 60
Milan 53
Fiorentina 51
Atalanta 59
Sampdoria 48
Torino 46
Bologna 38
Genoa 38
Udinese 33
Cagliari 32
Sassuolo 31
Chievo Verona 30
Spal 28
Crotone 27
Verona 25
Benevento 14

Consulta anche:

LA CLASSIFICA DI SERIE A DOPO LA 32^ GIORNATA A CONFRONTO CON QUELLA DELLA SCORSA STAGIONE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A