Seguici su

Serie A

Serie A, tutto su Torino-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere su Torino-Inter, match decisivo per le ambizioni delle due squadre. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Domenica alle ore 12.30 Torino e Inter si incontreranno allo stadio Grande Torino per dar vita a un match fondamentale per la stagione di entrambe le formazioni, nel launch match della 31^ giornata di Serie A. Entrambe le squadre sono reduci dal recupero della 27^ giornata di mercoledì, con i padroni di casa che si sono imposti con un rotondo 4-1 sul Crotone, mentre gli ospiti hanno solo sfiorato la vittoria, non andando oltre lo 0-0 nel derby contro il Milan. Granata per sperare ancora nel sogno Europa League e nerazzurri per consolidare la propria posizione Champions League. Due obiettivi con un unica strada: la vittoria.

Come arriva il Torino

Gli uomini di Mazzarri hanno finalmente ritrovato la quadratura del cerchio, inanellando due vittorie consecutive con 4 gol realizzati a partita. E le buone notizie non finiscono qui: Adem Ljajic sembra finalmente tornato ispirato in fase offensiva, e soprattutto . La zona europea dista 5 punti, con Sampdoria, Atalanta e Fiorentina insieme a 47 punti. Impresa difficile ma non impossibile, raggiungibile già a partire dalla sfida contro i nerazzurri, che affronteranno per la prima volta il proprio ex tecnico toscano e che in trasferta contro il Toro, storicamente, hanno sempre un po' di difficoltà, così come dimostrato anche nella sfida d'andata.

Come arriva l'Inter

La compagnia di Spalletti è stata fermata dal Milan dopo una serie di buoni risultati e dopo aver sfiorato la vittoria in diverse circostanze, attraverso un buon gioco consolidato e le occasioni sprecate da Mauro Icardi. Segno che questa squadra dipende e non poco dalle reti realizzate dal suo terminale offensivo. D'altra parte però emerge un dato interessante: la , cosa che non succedeva da diverse stagioni. Il posto Champions ora come ora è assicurato ma la concorrenza è agguerrita, con la Roma terza e sopra di un punto e la Lazio sotto di due. Già contro i granata occorrerà necessariamente non perdere il passo.

Orario della partita e dove vederla in TV

L’incontro tra Torino Inter prenderà il via alle 12.30 di domenica. La diretta della partita sarà disponibile sulle piattaforme Sky, sul canale Sky Calcio 1 HD (numero 251) e Sky Supercalcio HD (numero 206), e Mediaset Premium, sul canale Premium Sport (numero 370) e Premium Sport HD (numero 380). Per gli abbonati sarà inoltre disponibile il servizio SkyGo e Premium Play per lo streaming.

Probabili formazioni

Nei padroni di casa mancherà per squalifica Rincon e per infortunio Lyanco e anche Niang è seriamente in dubbio. Tuttavia nell'undici titolare impostato da Mazzarri col suo imprescindibile 3-4-3, non mancherà nessuno degli uomini più in forma. Tutti a disposizione, invece, negli ospiti, con Spalletti che, salvo sorprese, riproporrà gli stessi undici che stanno facendo bene da diverse partite a questa parte.
Torino (3-4-3): Sirigu; N’Koulou, Burdisso, Moretti; De Silvestri, Baselli, Obi, Ansaldi; Iago Falque, Belotti, Ljajic All. Mazzarri
Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. All. Spalletti

Precedenti e statistiche

Torino e Inter si sono incontrate esattamente 73 volte nel capoluogo piemontese. Il bilancio è piuttosto equilibrato e dice 23 vittorie per i padroni di casa, 23 pareggi e 27 affermazioni dei nerazzurri. La scorsa stagione il match terminò 2-2 e segnò l'inizio del declino degli uomini di Pioli prima e Vecchi poi, che rimasero esclusi dalle coppe europee. I tifosi dell'Inter potranno anche fare gli scongiuri, ma mai come ora è il momento di testare la maturità della squadra, che affronterà un'avversario in salute e con un obiettivo ben preciso. Che vinca il migliore.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A