Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Inter, l'agente di Skriniar avverte: "Lui è felice qui, ma dipenderà dalle finanze dei nerazzurri"

Il giocatore è reduce da un'ottima stagione in nerazzurro, e i top club europei hanno messo gli occhi su di lui

Milan Skriniar è senza ombra di dubbio uno dei migliori giocatori della rosa dell'Inter, dopo essersi distinto a più riprese per il comportamento dentro e fuori dal campo, nonostante la giovane età e l'anno di esordio in nerazzurro. Motivo per il quale sono diversi i club europei che hanno messo gli occhi su di lui, e l'agente del giocatore, Karol Csonto, non lo nega. Allo stesso tempo però specifica che il suo assistito non vorrebbe cambiare aria, ma tutto dipenderà dalle necessità di fare cassa dell'Inter. Ecco le dichiarazioni dell'agente di Skriniar.
“Il mio assistito ha un contratto di quattro anni, ma tutto il mondo parla del giocatore e durante il mercato può succedere di tutto. Ma è anche una questione di soldi: se l'Inter lo venderà, lo farà solo per 70 milioni di euro. Skriniar è felice a Milano, e non andrà via se non arriverà una vera e propria offerta top. Il prezzo di un giocatore dipende da quanto gioca e da che tipo di contratto ha. E naturalmente la questione sarebbe diversa se l'Inter non si qualificasse in Champions. Dipenderà anche dalla situazione finanziaria dei nerazzurri, che non conosco. Dovranno anche decidere se vogliono esercitare l'opzione di Rafinha o anche quella di Cancelo. Ci sono tanti fattori che possono influenzare la situazione di Skriniar. Dipenderà da quei cinque club in tutto il mondo che possono investire cifre importanti e ai quali interessa il giocatore, perché non tutti pagano 70 milioni. Il Liverpool lo ha fatto per Van Dijk, ma è un'eccezione. Vedremo”.
Tutto su Lazio-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla
Tutte le principali news di calciomercato

? Pillola di Fanta 

La linea difensiva nerazzurra, questa stagione, è stata particolarmente prolifica: per Skriniar sono arrivate ben 4 reti, e anche il gregario Ranocchia ha timbrato il cartellino in due occasioni. Quello rimasto a secco è invece Miranda, che non ha vissuto propriamente la migliore stagione da quando è all'Inter. Ora, con l'arrivo di De Vrij, i difensori potrebbero migliorare ulteriormente le proprie statistiche. REPARTO POLIVALENTE


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato