Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, per la porta spunta Perin: c'è anche il Napoli

Mattia-Perin-portiere-Genoa

Considerato il sempre più probabile addio di Buffon, la Juventus si deve cautelare per quanto riguarda il suo sostituto. Nelle ultime ore è spuntato il nome di Mattia Perin, attualmente al Genoa

Nelle ultime ore è spuntato un nome nuovo per la porta della Juventus: quello di Mattia Perin – attualmente capitano del Genoa – che nelle scorse settimane ha esternato l’ambizione di giocare la Champions League. Con ogni probabilità la stagione che sta per concludersi sarà l’ultima di Gianluigi Buffon e i bianconeri non vogliono farsi trovare impreparati se il loro capitano deciderà di ritirarsi. Il portiere rossoblu quest’anno sta disputando un’ottima stagione e sembra essersi lasciato alle spalle gli infortuni degli anni passati, nonostante contro il Benevento non ci sarà per alcuni problemi muscolari. Dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio destro del 2016 e quella del legamento sinistro del 2017, Perin è riuscito ad affermarsi con una media voto di 6,27.
Preziosi – presidente del Genoa – ha ammesso che nell’ultima riunione di Lega Marotta lo ha avvicinato per dirgli che avrebbero dovuto parlare di Mattia. Ma sul talentuoso portiere si è mosso anche il Napoli e quindi la Juventus dovrà agire in fretta. La valutazione si aggira intorno ai 20 milioni di euro, ma i bianconeri puntano ad abbassare il prezzo. In questa trattativa c’è da considerare però l’investimento che la Juventus ha fatto soltanto l’estate su Szczesny sborsando all’Arsenal 12,2 milioni più 3,1 di bonus. Il portiere polacco percepisce inoltre un ingaggio importante, pari a 3,5 milioni di euro fino al 2021.
Entrambi i portieri sono nella fase di piena maturazione: l’attuale numero due della Juventus ha 28 anni, mentre Perin 26. Il polacco – nonostante le 16 presenze in Serie A – quest’anno ha accettato il ruolo di vice Buffon, ma la prossima stagione potrebbe ambire a qualcosa di più. Perin, d’altro canto, al Genoa ha la certezza di un posto da titolare ed è in corsa con Gigio Donnarumma per un posto in nazionale. Potrebbe far fatica quindi ad accettare un ruolo da riserva, considerando anche l’interesse del Napoli che dopo l’addio di Reina offrirebbe la garanzia della titolarità.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato