Seguici su

Serie A

Verso Chievo-Benevento, il report dell'allenamento dei sanniti: aggiornamenti da Djuricic e Guilherme

esultanza-gol-Guilherme-Roma-Benevento

Il report dell’allenamento del Benevento, che si prepara alla sfida della 38^ giornata di Serie A contro il Chievo: novità da Djuricic e Guilherme

Giornata di allenamento oggi per il Benevento, che si prepara al match della 38^ giornata di Serie A in casa del Chievo Verona. L’ultima gara del campionato potrebbe vedere in campo, per i sanniti, Djuricic e Guilherme: i due si sono infatti allenati in gruppo e sembrano pronti a tornare a disposizione di De Zerbi. Per due giocatori che tornano a lavorare con i compagni, ce ne sono tre il cui recupero non sembra così imminente. Hanno infatti svolto un allenamento differenziato Costa, D’Alessandro e Lombardi: le loro condizioni verranno valutate nei prossimi giorni. Questo il report pubblicato dal sito del Benevento:
“Sul rettangolo verde del “C. Vigorito”, i giallorossi hanno svolto prima riscaldamento e attivazione muscolare poi lavoro atletico a secco ed esercitazioni tecnico-tattiche con e senza palla. La seduta si è conclusa con una partita a superficie ridotta. Si sono uniti al gruppo, allenandosi regolarmente, l’attaccante brasiliano Guilherme e il centrocampista serbo Djuricic. Per Costa, D’Alessandro e Lombardi ancora differenziato. Domani, sempre sul rettangolo verde dell’impianto cittadino, in programma una sessione mattutina”.

?Pillola di Fanta

Nei sei mesi giocati a Benevento Djuricic ha trovato la continuità che gli mancava con la Sampdoria. Il serbo ha infatti giocato tutte le partite prima dell’infortunio, mentre in Liguria ha disputato solamente sei minuti. Il trequartista ha dimostrato di avere le carte in regola per giocare in Serie A: chissà se, al ritorno dal prestito, i blucerchiati gli daranno la giusta fiducia. OPPORTUNISTA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A